Sviluppata da Worldline la solution “Payments Platform as a Service” (PPaaS)

Sviluppata da Worldline la solution “Payments Platform as a Service” (PPaaS)

News Venerdì, 23 Aprile 2021 12:05

Worldline, player operante a livello europeo nei servizi di pagamento, ha ufficializzato di essere nel pieno dello sviluppo della sua nuova solution “Payments Platform as a Service” (PPaaS).  

Il lancio commerciale di PPaaS è previsto per il secondo semestre di quest’anno e permetterà alla divisione Terminals, Solutions & Services (TSS) del Gruppo sia di svolgere un ruolo attivo da abilitatore dell’ecosistema dei pagamenti e sia di diventare un partner tecnologico di punta anche nel nuovo comparto dell’accettazione dei pagamenti basati su servizi in cloud

Attualmente, Worldline ha già coinvolto 16 partner per progettare e per collaudare PPaaS insieme ai tecnici della propria divisione TSS, tra i quali figurano Afterpay, Alipay, Bambora, CardGenY, Discover Global Network, Fiizy, Forter, nChain, Onfido, Paysafe, PayU, POS Controle, Shiji e Sphonic. Nel dettaglio, PPaaS permetterà ai partner di Worldline di offrire e di gestire solutions di pagamento all’avanguardia a vantaggio dei rispettivi clienti merchant, in questo modo, sfruttando tutti i canali, sia fisici che on line

PPaaS Ingenico

Di fatto, PPaaS è un ecosistema aperto che combina servizi sviluppati in modo nativo a connessioni e applicazioni di terze parti. Ideata per essere indipendente dai device connessi e dai partner che la utilizzeranno, PPaaS sarà in grado di permettere ai migliori clienti di Worldline di attivare agevolmente, tramite open API, molteplici nuovi servizi in modo da creare nuovi business o da ottimizzare l’esperienza dei loro merchant. In particolare, istituti bancari e acquirers potranno semplificare notevolmente le loro operazioni di accettazione dei pagamenti, soprattutto, considerando la domanda crescente di nuove modalità di pagamento (Wallet e APM), fornendo ai clienti finali anche una gamma di servizi a valore aggiunto.

Contemporaneamente, banche e acquirers potranno anche offrire i rispettivi servizi bancari a Independent Software Vendors (ISV), Payment Gateway e integratori, che potranno collegarsi alla piattaforma PPaaS e, quindi, offrire ai propri clienti merchant un accesso diretto a servizi di pagamento, sviluppando nuove partnership e sinergie. Infine, la nuova solution targata Worldline agevolerà una vasta range di servizi tra i quali BNPL (Buy Now Pay Later), loyalty, data intelligence, gestione delle frodi e digitalizzazione dell’onboarding dei merchant.

PPaaS Worldline

Giulio Montemagno, Senior Vice President and Managing Director di PPaaS presso Worldline TSS, ha affermato: “Stiamo sviluppando le funzionalità principali e le connessioni a una varietà di attori in diversi campi dell’ecosistema dei pagamenti per fare in modo che tutti, siano essi processor di pagamenti, FinTech o integratori di soluzioni, quando aderiscono all’ecosistema PPaaS, possano selezionare gli elementi necessari che gli consentano di offrire la migliore esperienza ai propri clienti merchant”.