TYPICA aiuta i produttori e i torrefattori italiani di caffè nel semplificare la supply chain

TYPICA aiuta i produttori e i torrefattori italiani di caffè nel semplificare la supply chain

Pubblicato in Supply Chain 16 Ottobre 2021

TYPICA, la  piattaforma online fondata da Ayane Yamada e Masashi Goto arriva in Italia, e permetterà ai produttori e ai torrefattori italiani di commerciare direttamente il caffè, a partire da una singola unità corrispondente ad un sacco di juta.



Il sistema creato da TYPICA consente infatti ai piccoli produttori di caffè di prendere parte al commercio diretto, decidendo in modo del tutto autonomo i propri prezzi senza essere influenzati dalle fluttuazioni volatili del mercato internazionale.
Per i torrefattori, invece, l’opportunità offerta è quella di poter accedere al “commercio diretto al 100%”, senza dipendere da imprese commerciali per tutti gli aspetti relativi alla compravendita, dal controllo delle scorte fino ad arrivare agli acquisti. Grazie alla piattaforma, difatti, è possibile il commercio diretto di caffè a partire da 1 unità corrispondente a 60 kg e non più – come succedeva in precedenza - a partire da 1 unità di spedizione corrispondente a 18 tonnellate.
Non solo. TYPICA è anche in grado di fornire la supply chain e la ripartizione dei prezzi per tutti i lotti distribuiti, al fine di evidenziarne la trasparenza, nonché di supportare anche produttori e torrefattori, contribuendo a creare una relazione diretta, allo scopo di migliorare la comunicazione.



Ad un anno dal suo lancio, TYPICA è cresciuta in modo esponenziale fino a raggiungere 38 Paesi e, nel primo anno, prevede di superare quota 3.000 produttori e torrefattori in 59 Paesi. L’obiettivo della società è quello di raggiungere quota 5.000 produttori in 70 Paesi in tutto il mondo entro il 2025.
Lo scopo principale della piattaforma è quello di aumentare costantemente i profitti dei coltivatori di caffè e il valore del torrefattore, così come migliorare l'esperienza del caffè per i consumatori, attraverso l’incremento della quota di commercio diretto nella distribuzione di caffè verde. Garantendo, inoltre, anche l’indipendenza finanziaria e l‘espansione delle capacità occupazionali.



Ayane Yamada, Fondatrice di TYPICA, ha sottolineato: “Sento che molte persone nel settore del caffè condividono il desiderio di costruire relazioni più forti con i produttori e di migliorare la sostenibilità per il caffè di qualità. TYPICA elimina queste barriere e rende possibile il commercio diretto a tutti i torrefattori e produttori. Questa piattaforma incarna tutti i valori di sostenibilità nel commercio del caffé che desideravo durante i miei anni nella torrefazione. Mi sento incredibilmente grata che molti torrefattori abbiano scelto di unirsi alla nostra comunità attraverso il nostro lancio globale e non vedo l'ora di costruire il futuro del caffè insieme”.



Masashi Goto, Fondatore di TYPICA, ha aggiunto: “Due miliardi di tazze di caffè vengono consumate ogni giorno in tutto il mondo, il che lo rende il secondo prodotto più commercializzato a livello internazionale dopo il petrolio. Ho deciso di lanciare la piattaforma TYPICA perché due miliardi di tazze di caffè al giorno rappresentano il potenziale che il prodotto ha nel portare felicità alle persone in tutto il mondo. TYPICA dà ai torrefattori di tutto il mondo l'opportunità di utilizzare caffè che deriva da un "commercio diretto al 100%". In un mondo in cui più di 3,5 miliardi di persone sono collegate via Internet, vi è una crescente opportunità per i produttori di caffè di distribuire attraverso il commercio diretto. Offrire l’infrastruttura a più di 20 milioni di produttori di caffè, può contribuire a cambiare il loro stile di vita. Credo che implementando la commercializzazione diretta di caffè verde, possiamo contemporaneamente migliorare la qualità della vita di produttori, torrefattori e consumatori contribuendo a salvaguardare il pianeta. Perciò continuerò a sviluppare la piattaforma affinché tutti gli amanti del caffè possano partecipare”.