Ceva Logistics punta sempre di più sulla sostenibilità

Ceva Logistics punta sempre di più sulla sostenibilità

Pubblicato in Supply Chain 21 Settembre 2021

Ceva Logistics offre ai rispettivi clienti soluzioni logistiche flessibili incentrate su un crescente livello di sostenibilità.  

Di fatto, il player logistico gestisce circa 500mila metri cubi di carichi LCL (Less than Container Load) ogni anno e, in particolare, il servizio Ceva Share the Box per le spedizioni LCL opera in tutti i continenti, offrendo soluzioni door-to-door mediante collegamenti oltre le stazioni di carico dei container grazie all’estesa rete di trasporto terrestre dell’azienda.  

Ceva Logistics

In tale ambito, la compensazione a valore aggiunto per i clienti LCL viene fornita da Ceva Logistics senza alcun costo aggiuntivo. In particolare, il programma di compensazione del carbonio di Ceva Logistics in relazione a Pur Projet sosterrà il Gola Rainforest National Park, situato nel Sud-Est della Sierra Leone: il parco ospita oltre 1.000 specie di piante e animali, comprese 60 specie minacciate, di cui 8 in pericolo e 1 in pericolo critico. 

Tale progetto è rivolto a proteggere proprio queste specie, preservare 68.515 ettari di foresta tropicale e sostenere oltre 100 comunità impoverite nell’area del parco. L’iniziativa è il primo progetto Redd+ in Sierra Leone e nell’Africa Occidentale ad aver conseguito la certificazione Double Gold dello Standard Clima, Comunità e Biodiversità grazie al suo rilevante contributo al Climate Change Adaptation and Biodiversity.  

Come parte del Gruppo CMA CGM, player operante a livello mondiale nel trasporto marittimo e nella logistica, Ceva Logistics è particolarmente impegnata nella protezione dell’ambiente. Considerato nel suo insieme, il Gruppo sta investendo marcatamente nella ricerca e nello sviluppo per favorire l’emergere di future fonti di energia e di tecnologie, oltre che per ridurre l’impatto del trasporto e della logistica sul pianeta. Il Gruppo CMA CGM mira ad azzerare le emissioni di carbonio entro il 2050.  

Mathieu Friedberg CEO di Ceva Logistics

Mathieu Friedberg, CEO di Ceva Logistics, dichiara: “Compensando le emissioni di CO2 della nostra offerta di carichi LCL, Ceva Logistics sta influenzando positivamente l’impronta di carbonio dei nostri clienti e del nostro settore. Ceva Logistics sta intraprendendo un’azione tangibile oggi, ma con un occhio alle soluzioni di domani. Continueremo a collaborare strettamente con i nostri clienti per sviluppare una catena di approvvigionamento più sostenibile come parte del nostro impegno aziendale ad agire per il pianeta”.