La piattaforma Wenda punta su visibilità dei processi e tracciamento dei prodotti nella supply chain

La piattaforma Wenda punta su visibilità dei processi e tracciamento dei prodotti nella supply chain

Pubblicato in Supply Chain 15 Giugno 2021

In un mercato in costante evoluzione e sempre più attento a qualità e trasparenza, per le aziende della distribuzione e della logistica, è necessario dotarsi di solutions ad hoc, in particolare, per rafforzare la visibilità delle proprie supply chain.  

Tra gli obiettivi prioritari, spicca il dare senso ai dati di logistica, temperatura, sicurezza alimentare, qualità generati dagli strumenti di tracciamento e di controllo. In tale contesto, emerge l’importanza di software di gestione dei processi (trasporto, magazzino, ecc.) in grado di disporre di dati accessibili in real time per affrontare interruzioni impreviste nel flusso logistico, controllare ogni aspetto delle rispettive operazioni ed elaborare piani alternativi.  

Oltre a ciò, se si lavora con prodotti termosensibili, risulta determinante dotarsi di un sistema per la visibilità della catena del freddo compatibile con i sistemi aziendali. Uno studio pubblicato sul “Journal of Food Science” ha riscontrato una “forte evidenza” che i sistemi di gestione di temperatura e di track and trace per gli alimenti deperibili “migliorano l’efficienza della catena del freddo, diminuiscono lo spreco di cibo e migliorano la sicurezza alimentare”.  

Piattaforma Wenda1

Pertanto, appare evidente l’importanza di ottenere visibilità della supply chain tramite sistemi aperti che, agevolmente, siano in grado di collegarsi ai WMS, ERP, TMS, alle varie tecnologie di monitoraggio e ai partner coinvolti nel modo più granulare possibile. Ciò consente di ottenere visibilità non soltanto in specifiche fasi (per esempio, nel trasporto), ma potersi spingere lungo più processi (stoccaggio, ingresso/uscita merce, ecc.) e, addirittura, in ottica di filiera con più partner, assicurandosi, oltre la visibilità di processo, anche la tracciabilità di prodotto, fino ad arrivare a livello di collo. 

Per orchestrare i processi di controllo e tracciamento su tutta la supply chain, superando la frammentazione di dati e processi, è stata realizzata Wenda, la piattaforma universale e collaborativa che permette ai player della distribuzione e della logistica di gestire, analizzare e condividere agevolmente i dati di visibilità di processo e d tracciamento dei prodotti lungo tutte le fasi della filiera, supportando e integrandosi con i più comuni dispositivi e fonti di tracciamento e sistemi di monitoraggio. 

Piattaforma Wenda2

Si tratta di un sistema collaborativo tra i diversi partner di filiera rivolto ad accrescere la fiducia del consumatore. Nel dettaglio, il responsabile della supply chain, logistica o qualità accede alla piattaforma Wenda, seleziona il prodotto/consegna/cella frigo di riferimento e condivide dati unificati di logistica, temperatura e tracciamento direttamente in cloud con un account dedicato al richiedente, il quale, in questo modo, può avere sempre visibilità dei dati di cui necessita in ogni modello distributivo locale, nazionale e internazionale, con clienti o fornitori. 

Così, si possono ottenere visibilità e collaborazione lungo tutta la catena, fiducia per il cliente, efficienza di processo e mitigazione dei rischi nella propria catena di responsabilità. Con Wenda, inoltre, si possono ottenere dei benefici misurabili, tra cui il +35% di profitti con 1 giorno in più di shelf life, il -25% di costi generali delle operazioni di trasporto, il -3% costi di spedizione e di gestione dei vettori e, infine, il -22% di penalità, costi OTIF e costi di sinistri.  

Piattaforma Wenda3

Dalla visibilità della catena del freddo e delle operazioni logistiche in real time, Wenda sta evolvendosi sempre più verso la digitalizzazione e la collaborazione su dati di esecuzione logistica, tracciabilità, lotto, scadenza, condividendo dati cruciali per la sostenibilità intera del sistema distributivo.