Stampa questa pagina
Lanciati da Baoli i nuovi carrelli elettrici KBE 20/25N

Lanciati da Baoli i nuovi carrelli elettrici KBE 20/25N

Pubblicato in Supply Chain 28 Aprile 2021

Baoli ha presentato i nuovi frontali elettrici KBE 20/25N, la range di carrelli a 4 ruote migliorata in termini di performance, ergonomia e compattezza.  

Le nuove solutions, solide e curate nel design, rappresentano una novità per Baoli che, per la prima volta, propone la sostituzione laterale della batteria in opzione su entrambi i modelli: si tratta di una caratteristica di rilievo, dal momento che consente di accrescere la produttività dei mezzi utilizzati su più turni e, allo stesso tempo, di ottimizzare la sicurezza dell’operatore durante il cambio della batteria.  

I nuovi modelli KBE, con una potenza pari a 48 volt, sono stati progettati sia per l’uso interno che per quello esterno alle imprese. Caratterizzati da una capacità di carico di 2/2,5 tonnellate e grazie a una maggiore compattezza, i nuovi frontali elettrici possono soddisfare le esigenze di quegli operatori che chiedono un prodotto affidabile e robusto per le operazioni standard, ma anche performance elevate in termini di produttività. 

I KBE sono dotati di un dispositivo elettrico di frenata automatica che si attiva al rilascio dell’acceleratore: ciò garantisce una maggiore sicurezza alla guida e consente il recupero di parte dell’energia di frenata, che viene convertita in elettricità e, quindi, resa di nuovo disponibile. Oltre a ciò, i KBE sono realizzati con componenti di alta qualità forniti da importanti marchi internazionali, tra i quali figurano sia l’azienda italiana SME, fornitore del display e dei dispositivi di controllo elettronico, che JULI, fornitore dei motori di trazione e di sollevamento. 

Baoli KBE 20 25N Estrazione laterale della batteria

Baoli ha dedicato un’attenzione particolare agli aspetti attinenti alla sicurezza: in entrambi i modelli, il pulsante per l’arresto d’emergenza è posizionato accanto al posto di guida, mentre la struttura della cabina, sempre più ergonomica e di agevole accesso, assicura una chiara visibilità in tutte le direzioni. Dotati di portaoggetti e di una presa USB per la ricarica dello smartphone, i nuovi frontali elettrici KBE sono stati appositamente progettati per ottimizzare sia l’esperienza dell’operatore che l’accessibilità a tutte le singole componenti, in modo da per facilitarne, così, anche la manutenzione. 

Nel nostro Paese, i modelli KBE sono distribuiti da una rete capillare costituita da più di 70 dealer (la metà dei quali monomarca) e le vendite sono equamente distribuite tra le regioni del Nord, del Centro e del Sud. La rete Baoli rappresenta uno dei plus del marchio stesso ed è in grado di offrire altissimi livelli di servizio: nel 2020, ha evaso il 74% degli ordini entro 30 giorni, un tempismo senza pari anche tra i maggiori player del comparto. 

A risultare di ottimo livello sono anche le performance del servizio after-sales, gestito in modo particolarmente efficiente: ad oggi, infatti, l’azienda è in grado di consegnare l’83% degli ordini di ricambi entro 24 ore. Il magazzino ricambi di Baoli si ubicato a Rolo (RE), si estende su un’area di 14.000 metri quadri e annovera più di 4.600 referenze a stock.