Imoon amplia la famiglia Maxi offrendo più flessibilità e sostenibilità ai retailer

Imoon amplia la famiglia Maxi offrendo più flessibilità e sostenibilità ai retailer

Pubblicato in Soluzioni PDV 27 Ottobre 2021

Imoon ha ampliato la famiglia Maxi, soluzione flessibile e sostenibile appositamente studiata dar nuova luce agli spazi della Grande Distribuzione Organizzata e dei negozi.



Disponibile nelle versioni ad incasso, sospensione, plafone e proiettore, la nuova linea prevede, infatti, l’utilizzo di diverse tipologie di lenti da 30°, 60°, 90°, asimmetiche e batwing. Tutti i modelli, inoltre, permettono un setting della luce dalla più fredda a quella più calda, e i proiettori, se montati su binario, diventano ruotabili.



In particolare, la gamma Maxi P si è ulteriormente evoluta e rinnovata nel look e nelle funzionalità, dando vita a due nuovi linee: Maxi Line, nei modelli orientabile e ruotabile e Maxi Slim, ideato in tre versioni con geometrie ed emissioni differenti, e disponibile nella versione orientabile, grazie alla doppia staffa laterale. per proiettori dal design minimal e un’emissione luminosa migliore.
Non solo. Imoon ha reso anche compatibile l’intera collezione Maxi con le più innovative tecnologie per la gestione degli impianti di illuminazione. Casambi, ad esempio, è lo strumento di light management che permette un avanzato controllo basato su tecnologia Bluetooth Low Energy, e DALI è energy-efficient poiché consente di calibrare e mantenere una luce sempre ottimale, in base alle diverse ore del giorno, con consumi minimi.



Tra i retailer che hanno già adottato le nuove soluzioni, spicca Edeka con il suo ipermercato a Brema che, nell’ambito del progetto realizzato in collaborazione con Interstore | Schweitzer, ha scelto di illuminare i suoi oltre 6.000 mq. La linea Maxi è, poi, anche la protagonista del nuovo negozio Modes a Porto Cervo, in cui l’illuminazione gioca sulla contrapposizione tra paesaggi nordici e mediterraneo e dove i corpi illuminanti a proiettore diffondono una luce fredda che ricorda proprio il clima scandinavo.



“Stando ai più recenti sondaggi, ben il 73% degli italiani preferisce l’acquisto in store, quale garanzia di maggiore qualità e assistenza” dichiara Massimiliano Giussani, Direttore Commerciale Italia di Imoon. “Il consumatore contemporaneo, oltre a valorizzare il tempo in negozio, è sempre più attento all’approccio sostenibile dei Retailer. In tal senso, sono numerose le Insegne che hanno attivato progetti di efficientamento energetico”. E conclude: “È imprescindibile una visione olistica che coinvolga anche l’illuminazione, responsabile di più del 20% dei consumi. Maxi soddisfa questo trend, senza scendere a compromessi in termini di design”.