Lanciata da Sorma Group la nuova pesatrice WD4-S

Lanciata da Sorma Group la nuova pesatrice WD4-S

Pubblicato in Soluzioni PDV 15 Settembre 2021

Nel corso di Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta di Rimini, Sorma Group ha presentato la sua nuova pesatrice WD4-S.  

La nuova solution si caratterizza per le sue elevate performance e va a completare l’offerta di pesatrici dell’azienda. La pesatrice si distingue grazie ai nastri alimentatori collocati al proprio interno in modo da consentire di risparmiare spazio e risultare, pertanto, posizionabile all’interno di qualsiasi magazzino. Le sue ridotte dimensioni non ne pregiudicano l’efficienza, dal momento che la WD4-S è in grado di alimentare fino a 4 confezionatrici

La nuova solution targata Sorma Group si contraddistingue anche per la tecnologia adottata che ne garantisce velocità e precisione: difatti, è grazie al software di nuova generazione Industria 4.0 operante dal punto di vista elettronico che la precisione nella pesatura dei frutti risulta particolarmente elevata. Oltre a ciò, a differenza delle pesatrici attualmente presenti nel mercato, tale parametro non varia all’aumentare della velocità, consentendo di pesare fino a 70 pack al minuto.  

WD4 S

Progettata specialmente per gli agrumi, ma adatta anche per kiwi e avocado, le alte performance della WD4-S sono confermate sia con i frutti grandi che con quelli di piccole dimensioni e ciò grazie a un sistema auto-adattivo per il riconoscimento del calibro. In particolare, il software dispone di un “programma di lavorazione delicata”, strutturato per abbattere qualsiasi possibile ammaccatura. Infine, al pari delle macchine più recenti lanciate nel mercato da Sorma Group, il pannello di controllo della WD4-S è touchscreen e ciò ne consente un’agevole e intuitiva fruibilità.  

Andrea Mercadini, Amministratore Delegato di Sorma Group, commenta: “Siamo molto soddisfatti della nuova pesatrice WD4-S perché risponde alle concrete esigenze che emergono dal confronto tra Sorma e gli operatori. Abbiamo creato un macchinario innovativo e dalla tecnologia sofisticata che, al contempo, si adatta a qualsiasi linea di confezionamento. Le prestazioni e le caratteristiche uniche, infatti, ci hanno permesso di vendere già i primi 25 pezzi”.