Nuove soluzioni espositive adottate da Vitavigor

Nuove soluzioni espositive adottate da Vitavigor

Vota questo articolo
(0 Voti)

Al fine di ottimizzare sia la manutenzione che la gestione dei colli dei prodotti e, al tempo stesso, puntare sulla massimizzazione dell’impatto visivo per attrarre il consumatore, Vitavigor, azienda milanese specializzata nella produzione di grissini di alta qualità, ha adottato nuove soluzioni espositive. 

Nel dettaglio, si tratta di soluzioni di confezionamento adottate dall’azienda per distribuire le rispettive linee di snack rivolte alle famiglie e, in particolare, ai bambini: cartoni fustellati con opzione a strappo nella parte superiore, trasformabili in espositori da scaffale e, quindi, posizionabili agevolmente sui lineari punti di vendita. Di fatto, le nuove solutions rappresentano un modo rivolto ad assicurare rapidità, servizio, ordine e precisione della gestione dei lay-out espositivi.

La nuova tipologia di confezionamento viene proposta in due dimensioni e formati: un cartone-espositore da 12 pezzi per la linea HappyVi, la linea Minicrackers e i nuovissimi Soffietti VitaPop, rivolti al pubblico adulto, oltre a un cartone-espositore da 10 pezzi per i multipacco Vitastick Disney e per i VitaPop Frozen 2 rivolti al pubblico dei più piccoli.

Oltre a ciò, affinché i cartoni delle due soluzioni possono essere agevolmente trasportati ed essere esposti nelle corsie preferenziali degli store, possono essere appositamente impilati in una colonna multistrato per garantire una migliore presentazione al consumatore.

Federica Bigiogera Marketing Manager Vitavigor

Federica Bigiogera, Marketing Manager di Vitavigor, sottolinea: “Abbiamo deciso di sperimentare nuove soluzioni espositive per massimizzare il supporto nei confronti dei nostri clienti e mostrarci attenti alle loro esigenze. L’efficienza e la ricerca del miglior servizio per il consumatore finale rappresentano, da sempre, le nostre prerogative più importanti ed è per questo che i cartoni delle due soluzioni possono essere trasformati rapidamente ed esponibili nelle corsie dei punti vendita per ottenere una migliore presentazione visiva”.

Poi, Bigiogera aggiunge: “In futuro, lavoreremo anche al tema della sostenibilità ambientale realizzando dei packaging in carta riciclabile che accompagneranno la nuova linea di prodotti”.