Emergenza Coronavirus: Omron introduce un sistema di disinfezione con robot mobili muniti di lampade UV

Emergenza Coronavirus: Omron introduce un sistema di disinfezione con robot mobili muniti di lampade UV

Vota questo articolo
(0 Voti)

Omron, player operante a livello globale nel comparto dell'automazione, collaborando con i propri partner, ha lanciato un nuovo sistema di disinfezione con robot mobili dotati di lampade UV. 

Le severe normative in materia di igiene e sicurezza associate all’emergenza Coronavirus, di fatto, pongono tutti di fronte alla sfida di trovare nuovi approcci e tecnologie innovative. I robot mobili Omron forniti di lampade ultraviolette (UV) sono stati concepiti per la disinfezione di store, centri commerciali e altre aree pubbliche. L’automazione della disinfezione con luce ultravioletta migliora la salute e la sicurezza, contribuendo, in questo modo, alla lotta contro il Coronavirus.

I robot mobili sono stati realizzati per l’utilizzo in combinazione con le lampade UV, dal momento che queste non sono considerate sicure per l’impiego da parte dell’uomo. La luce UV può uccidere batteri, germi e virus in modo efficiente, soprattutto, su superfici e in aree pubbliche che non possono essere pulite continuamente con disinfettanti. La tecnologia UV è già largamente utilizzata in applicazioni quali il trattamento dell'acqua potabile, la disinfezione di sistemi di ventilazione e la produzione alimentare.

In combinazione con i robot mobili, la disinfezione con luce UV può essere eseguita automaticamente e con precisione, oltre che in modo veloce ed efficiente. A tale proposito, Omron si affida a partner presenti in tutto il mondo come ControlTec in Polonia, FM Vision e Meridionale Impianti in Italia, Mipelsa in Spagna, DoF Robotics in Turchia e Meanwhile SAS in Francia, società che hanno installato questa tecnologia UV sui robot mobili LD di Omron. Le unità vengono utilizzate per rimuovere efficacemente virus e batteri in supermercati, centri commerciali, hotel, scuole, aeroporti, ristoranti e ospedali di tutto il mondo.

I robot mobili autonomi Omron LD 60/90, a differenza degli AGV tradizionali, si spostano con semplicità all’interno degli stabilimenti e non richiedono dispendiose modifiche strutturali. I laser di sicurezza e il sonar permettono ai robot di rilevare gli ostacoli lungo il percorso e, quindi, di evitare collisioni. Più robot mobili possono funzionare all’interno di una stessa struttura come una flotta grazie al software di gestione Omron.

Bruno Adam Mobile Robots General Manager di Omron Europe

Bruno Adam, Mobile Robots General Manager di Omron Europe, sottolinea: “La pandemia pone enormi sfide per molte aziende e istituzioni. Molte di loro si sono rese conto che processi automatizzati, una robotica innovativa e tecnologie come la disinfezione UV possono fornire un prezioso supporto per affrontare tali sfide. Queste applicazioni alleviano il carico di lavoro dei dipendenti, migliorando, allo stesso tempo, la sicurezza e la conformità alle normative. Gli esperti e i partner di Omron possono fornire dettagliate informazioni e una consulenza completa su quale tecnologia sia più adatta a un determinato campo applicativo”.