Lanciate da Dominodisplay le nuove soluzioni di Digital Signage “Ready to go”

Lanciate da Dominodisplay le nuove soluzioni di Digital Signage “Ready to go”

Vota questo articolo
(0 Voti)

Dominodisplay, società appartenente al Gruppo Masserdotti, player operante come System Integrator di soluzioni tecnologiche per la comunicazione multimediale, ha realizzato un nuovo progetto di Digital Customer Journey per il settore farmacie. 

Per tale comparto e nell’ambito del progetto, hardware, contenuti e consulenza sono forniti in appositi pacchetti chiavi in mano. 

Marcello Lamperti general manager e managing partner di Gruppo Masserdotti

Marcello Lamperti, General Manager e Managing Partner del Gruppo Masserdotti, dichiara: “Da tempo, lavoriamo al fianco di franchisor e grandi catene del retail per agevolare la trasformazione digitale del punto vendita, sempre più deputato a essere un luogo di esperienza immersiva e in grado di rispondere ai nuovi modelli di comportamento del consumatore. Questo pluriennale know-how ci ha permesso di focalizzarci di volta in volta su settori verticali come pharma, jewelry, fashion, per i quali siamo in grado di offrire soluzioni ad hoc”.

L’offerta concepita per il canale farmaceutico include una range completa di soluzioni integrate “Ready to go” che uniscono hardware di ultima generazione a marchio Samsung, di cui Dominodisplay è Platinum Partner, suddivisi per le 4 differenti aree espositive del punto vendita (vetrina, area centrale, pareti, banco e avancassa), a un cospicuo pacchetto di contenuti non brandizzati ed elaborati in base a target e stagionalità, in collaborazione sia con agenzie di comunicazione che con società di consulenza specializzate nel settore farmaceutico.

Dominodisplay digital customer journey in farmacia

Si tratta di messaggi che, come nel caso delle grandi catene, possono essere condivisi nei diversi store ubicato in luoghi diversi grazie a reti di Digital Signage. Oltre a ciò, ogni solution può essere personalizzata dai progettisti interni di Dominodisplay per meglio adattarsi sia alle esigenze che alle caratteristiche delle singole farmacie.

In merito, Lamperti sottolinea: “È fondamentale, in questo caso, l’approccio consulenziale basato sul modello Test and Optimize che caratterizza la nostra attività. Ascoltiamo le esigenze del cliente ponendoci come partner che ne interpreta i bisogni e li elabora per costruire insieme un progetto che risponda perfettamente alle singole necessità”.