Con i buoni acquisto su Instagram e Facebook, SumUp aiuta commercianti e piccole imprese

Con i buoni acquisto su Instagram e Facebook, SumUp aiuta commercianti e piccole imprese

Vota questo articolo
(0 Voti)

SumUp, FinTech operante nel settore dei digital payments con mobile POS, ha lanciato una nuova iniziativa che consente ai consumatori di supportare le piccole imprese acquistando direttamente sui social networks, tramite i canali Facebook e Instagram, i buoni acquisto dei commercianti che utilizzano il mobile POS SumUp.  

Ora, i commercianti aderenti a SumUp possono creare nuovi adesivi per le loro Stories di Instagram o aggiungere un pulsante al proprio account Instagram. Cliccando lo sticker o il pulsante su Instagram, chiunque potrà acquistare velocemente e agevolmente un buono acquisto.

Per facilitare il passaparola e supportare le proprie attività preferite, a loro volta, i consumatori possono condividere gli stickers dei commercianti nelle proprie Stories su Instagram, stimolando e aumentando l’interazione.

L’iniziativa è l’ultima di una serie di solutions lanciate da SumUp nel corso delle ultime settimane per supportare i suoi oltre 2 milioni di clienti in tutto il mondo, durante e dopo l’emergenza Coronavirus. La collaborazione con Facebook e Instagram consente ai commercianti SumUp di continuare a promuovere i rispettivi servizi e offerte, rimanendo connessi con clienti nuovi e acquisiti.

Marc Alexander Christ Co Founder e CFO di SumUp

Marc-Alexander Christ, Co-Founder e CFO di SumUp, dichiara: “Di fronte alle difficoltà causate dalla crisi legata al Covid-19, sono sempre più orgoglioso delle innovazioni e delle soluzioni che il team SumUp sta creando per aiutare i nostri commercianti in tutto il mondo. Siamo molto felici di collaborare con Facebook e Instagram a questa iniziativa, che conferma ulteriormente quanto i metodi all’avanguardia siano fondamentali per costruire una rete di sostegno per le piccole attività e per aiutarle a proseguire in un periodo così complesso”.