Entro Natale, attivi oltre 1.000 SmartPos di Cofidis in Italia

Entro Natale, attivi oltre 1.000 SmartPos di Cofidis in Italia

Vota questo articolo
(0 Voti)

Cofidis, player operante nel settore dei pagamenti e del credito al consumo, entro il Natale 2019, raggiungerà il traguardo di oltre 1.000 SmartPos attivi in tutta Italia.

Cofidis si è fatta promotrice di una rivoluzione rivolta a digitalizzare la dilazione di pagamento PagoDIL, la solution che, grazie a un’ innovativa tecnologia, migliora sensibilmente la user experience sia per il punto vendita che per il cliente finale. Infatti, la possibilità di accedere al servizio è andata ampliandosi, oltre che alle carte Bancomat, anche al Postamat e, conseguentemente, sono aumentate le opportunità di vendita per i partner commerciali. Al tempo stesso, sono state totalmente azzerate le pratiche burocratiche grazie al POS che fotografa direttamente i documenti e che spedisce via e-mail lo scontrino, di fatto, facendo scomparire la gestione cartacea, con un ulteriore risparmio di tempo.

PagoDIL è un servizio dedicato ai clienti Cofidis e che consente, tramite una carta Bancomat o Postamat, di dilazionare l’importo di un acquisto in rate mensili e ciò senza comportare costi o interessi aggiuntivi. PagoDIL, attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, garantisce un esito in real time alle richieste: infatti, l’autorizzazione è immediata e l’esercente riceve un bonifico dell’importo relativo all’acquisto che viene, successivamente e sulla base del piano di rateizzazione previsto, addebitato sul conto corrente del cliente.

La possibilità di dilazionare i pagamenti per beni o servizi, in modo semplice e riservato, favorisce l’acquisto di prodotti con un costo significativo e, perciò, aumenta l’importo medio delle vendite, fino raddoppiare lo scontrino medio.

Luca Giambartolomei, Direttore Commerciale di Cofidis Italia, dichiara: “Questi vantaggi valgono anche per i clienti finali, senza contare che, con lo SmartPos, vengono migliorati tutti i punti di forza di PagoDIL, soluzione che, nel 2018, ha conquistato nuovi settori merceologici e che, oggi, è una soluzione trasversale che spazia da quelli più classici come l’elettronica, arredamento e complementi, odontoiatria e audioprotesi a quelli dove solo PagoDIL può fare la differenza come le attrezzature sportive, abbigliamento, accessori per bambini e gioielleria”.

Inoltre, Giambartolomei aggiunge: “Siamo certi che, grazie a questa innovazione, potremo aumentare la nostra presenza in quei settori strategici ad alto transante, con un conseguente aumento dei volumi. Con lo SmartPos, abbiamo ridisegnato la customer experience rendendola innovativa in tutti i suoi touchpoint rendendo il processo ancora più veloce, sicuro e frictionless”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience