Erika Lucciola è la nuova Chief Operating Officer di BOOM

Erika Lucciola è la nuova Chief Operating Officer di BOOM

Pubblicato in Protagonisti 09 Novembre 2021

Erika Lucciola è la nuova Chief Operating Officer di BOOM, la piattaforma SaaS per la produzione e gestione di contenuti visivi destinati al commercio dei settori food, fashion e retail. Nel suo nuovo ruolo, Lucciola si occuperà di Sales, Demand Generation e Operations e risponderà direttamente al CEO Federico Mattia Dolci.


Entrata in azienda nel settembre 2020, Lucciola si è occupata all’inizio delle Global Live Operations e di photographer acquisition per assumere successivamente il ruolo di Global Head of Operations. Nel suo passato professionale, una esperienza in Uber Australia, dove ha seguito il lancio di Obike e Mobike e, successivamente, in Italia, in Über Eats, dove ha ricoperto il ruolo di Community Operations Manager Southern and Western Europe.



Presente in 10 nazioni, BOOM ha messo a punto un Culture Handbook, una serie di talks dedicati a DEI e a programmi di benessere con l’obiettivo di valorizzare il proprio capitale umano, sforzi premiati con un employee rating pari a 4,2. Solo nell’ultimo anno sono stati assunti 45 nuovi talenti, promosse 11 figure e dato vita a 10 job rotation.

Afferma Federico Mattia Dolci, co-fondatore e CEO di BOOM: “Erika rappresenta la forza, la lucidità e la determinazione delle nuove generazioni. Anche per questo siamo sicuri di affidare a lei il ruolo di Chief Operating Officer alla luce del florido percorso davanti a noi. E proprio alla luce di questi ultimi giorni, vale la pena sottolineare che è un’ulteriore testimonianza della volontà dell’azienda di favorire la gender balance attraverso politiche di welfare, formazione e assesment che mirano a offrire a tutti i talenti pari opportunità”.

Erika Lucciola osserva: “Questa promozione mi rende particolarmente orgogliosa perché sottolinea l’importanza del lavoro svolto insieme al mio team che ha portato a risultati tangibili e a un’evoluzione del nostro business che ci consente di essere pronti per affrontare il futuro. Ci attende un 2022 particolarmente intenso e ricco di sfide.”