Altavia presenta la nuova tecnologia Proflyer

Altavia presenta la nuova tecnologia Proflyer

Vota questo articolo
(0 Voti)

Altavia, società specializzata nella comunicazione commerciale del settore retail, ha presentato un innovativo sistema tecnologico che rivoluziona il volantino tradizionale, trasformandolo in un media digitale. 

Ne abbiamo parlato con Paolo Mamo, Presidente e Amministratore Delegato di Altavia.

Cosa è la tecnologia Proflyer?

Proflyer è una piattaforma digitale integrabile nell’App del retailer e che permette di ampliare in maniera esponenziale le potenzialità del principale investimento in comunicazione delle insegne: il volantino cartaceo. Con Proflyer, infatti, esso si evolve in un nuovo spazio multimediale omnicanale, uno strumento di comunicazione dinamico orientato all’aumento del traffico in-store e alla fidelizzazione, con un’importante focalizzazione sulla profilazione, l’engagement e l’interazione con i clienti. Grazie all’interazione e all’integrazione con il CRM del retailer, Proflyer mostrerà a chi lo utilizza quelle offerte e quelle promozioni che sono coerenti con chi lo sta utilizzando.

Per fare un esempio?

Se lei è vegetariano, vedrà evidenziate per lei solo offerte e contenuti (ricette, concorsi, game) coerenti con la sua profilazione. Inoltre, le informazioni di navigazione tramite la tecnologia Proflyer arricchiranno il CRM dell’insegna. Un flusso costante di informazione che consente una targetizzazione scientifica e, poi, la semplicità e velocità di passare dalla scelta a volantino all’acquisto in-store per redimere promozioni e vantaggi. Grazie a un codice datamatrix univoco stampato su ogni volantino e al login effettuato dai clienti per accedere alla tecnologia Proflyer, inoltre, l’insegna potrà conoscere esattamente quanti volantini sono stati consegnati e dove. Non solo: grazie all’interazione e all’integrazione con il CRM del retailer, Proflyer mostrerà le offerte e le promozioni confacenti a chi lo sta utilizzando. Le informazioni di navigazione, inoltre, contribuiranno ad arricchire il CRM dell’insegna.

In cosa si differenzia da un normale volantino?

Il volantino che incorpora la tecnologia Proflyer ha l’aspetto di quello tradizionale, tuttora considerato lo strumento principe della comunicazione commerciale (il 69% dei consumatori, infatti, vi trova prodotti e offerte interessanti, mentre l’87% dei clienti decide quali referenze acquistare sulla base delle offerte disponibili, messe a confronto con le diverse insegne). Il valore aggiunto consiste nella possibilità d’interagire con chi lo consulta e di offrire contenuti diversi a seconda di chi li utilizza, ma anche di garantire la possibilità di fare comunicazione a più livelli arricchendo contemporaneamente il CRM dell’insegna.

Quali sono i vantaggi per un distributore? E per i consumatori?


Retailer, brand e consumatori traggono evidenti vantaggi dalla tecnologia Proflyer: i primi, infatti, vedono aumentare il traffico in-store, la fidelizzazione e la profilazione dei clienti. La distribuzione certificata con il codice datamatrix, inoltre, consente l’ottimizzazione degli investimenti. I brand, invece, acquisiscono un nuovo canale per offrire promozioni personalizzate, ma anche l’opportunità di fare cross-selling, nonché la possibilità di raccogliere e utilizzare dati profilati ad alto valore aggiunto. Per quanto concerne i consumatori, infine, il vantaggio sta nel disporre di uno strumento interattivo in grado di fornire informazioni dettagliate sui prodotti e contenuti innovativi. 


Con quali sistemi può interagire Proflyer?

Proflyer è concepito per interfacciarsi con ogni sistema utilizzato dai retailer, dal CRM, alle casse: esso, infatti, gestisce tutti i flussi di comunicazione dei dati, da e verso i sistemi dei clienti, attraverso l’impiego di tecnologie standard e “leggere”.

Può indicare una case history di successo, se già disponibile?

Proflyer è sul mercato solo da qualche settimana, quindi, è presto per una case history. Tuttavia, abbiamo già riscontrato grande interesse da parte di vari interlocutori. Posso anticipare, però, che, entro la fine del 2020, Proflyer sarà integrato nel sistema di acquisto e promozione di un big player del retail alimentare italiano.