Visa introduce Smarter STIP per velocizzare le transazioni tramite Deep Learning e Artificial Intelligence

Visa introduce Smarter STIP per velocizzare le transazioni tramite Deep Learning e Artificial Intelligence

Anno 2020 Giovedì, 27 Agosto 2020 12:56 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Visa ha introdotto Smarter STIP, la nuova funzionalità che utilizza l’Artificial Intelligence in real time per accelerare le autorizzazioni delle transazioni anche nei casi di interruzioni del servizio. 

Basata sul Deep Learning e analizzando le transazioni passate, Visa Smarter Stand-in Processing (Smarter STIP) genera decisioni informate, accetta o rifiuta le transazioni per conto degli emittenti indipendentemente dal fatto che i sistemi siano on line o off line. Di fatto, la nuova funzionalità targata Visa è ricolta a tutelare i commercianti dalla perdita di fatturato imputabile alle transazioni non riuscite.

Già da tempo, Visa offre servizi per prevenire le frodi utilizzando l’Artificial Intelligence e le reti neurali: Smarter STIP si inserisce in questo contesto e rappresenta la prima di una serie di soluzioni innovative basate proprio sull’AI destinate a VisaNet, la rete globale di pagamenti elettronici di Visa.

Visa Smarter STIP

Visa Smarter STIP è una delle molteplici nuove funzionalità di Deep Learning in real time concepite per risolvere le più importanti sfide attinenti ai pagamenti digitali che, da sempre, sono chiamati ad affrontare gli acquirenti, i venditori e le istituzioni finanziarie.

Tali servizi avanzati sono resi disponibili grazie agli investimenti che Visa ha compiuto al fine di ottimizzare la propria infrastruttura (comprendente una piattaforma scalabile) ad alte performance, basata su GPU e appositamente progettata per supportare una veloce implementazione di funzionalità di Deep Learning.

Jack Forestell Executive Vice President and Chief Product Officer di Visa

Jack Forestell, Executive Vice President and Chief Product Officer di Visa, sottolinea: “I consumatori si aspettano un accesso immediato e continuativo alle proprie risorse economiche: non rispondere a questa aspettativa può essere costoso. La funzione Stand-in Processing è sempre stata una garanzia fondamentale per i nostri clienti e ci permette di supportarli anche quando si verifica un imprevisto. Integrandola con l’Intelligenza Artificiale, questa soluzione diventa ancora più intelligente, potente e dinamica”.

Letto 764 volte