Casahenkel.it si rinnova e punta sull'e-commerce

Casahenkel.it si rinnova e punta sull'e-commerce

News Lunedì, 04 Ottobre 2021 11:46

Casahenkel.it si rinnova e strizza l’occhio al commercio elettronico, mettendo a disposizione dei naviganti un catalogo ancora più ampio e molto più vicino alle nuove esigenze di spesa online dei consumatori.

Fin dal 2009, anno della sua creazione, il portale di casa Henkel è in grado di offrire ai clienti un’ampia offerta di prodotti di tutte le divisioni dell’azienda, dai detergenti ai prodotti per l’igiene personale e la cura dei capelli, fino alle colle e gli adesivi, nonché una serie servizi di qualità, come la possibilità di concordare la consegna su appuntamento, l’assistenza via numero verde, e-mail e chat, e l’ampia scelta di metodi di pagamento. Un successo testimoniato dagli oltre 200mila utenti attivi e dai circa 300mila pezzi veduti ogni anno (con un tasso di riacquisto di quasi il 70%), e dal riconoscimento ottenuto dall’Istituto Tedesco ITQF che lo ha premiato come il migliore e-commerce d’Italia nella categoria Pulizia e Disinfestazione per il 2020-21.

Cifre, queste, destinate sicuramente a crescere, grazie proprio alle più recenti implementazioni, che hanno già dato i primi importanti risultati, come il miglioramento del 23% del tasso di conversione e l’aumento del 34% dello scontrino medio. Non solo. Nel medio e lungo periodo, l’obiettivo è quello di far evolvere casahenkel.it come un vero e proprio canale distributivo specializzato, aprendo le porte anche a marchi e prodotti di terze parti, complementari all’offerta.

“All’interno di una strategia di vendita sempre più integrata e multicanale, vogliamo cavalcare l’ascesa dell’e-commerce nel segmento del largo consumo”, ha spiegato Flavio Vergani, E-commerce Manager della Divisione Laundry and Home Care di Henkel. “La nuova casahenkel.it offre un’ottima esperienza all’utente, tanto nella fase di selezione dei prodotti quanto di acquisto, e ci aiuta a potenziare l’ascolto e la comunicazione con i consumatori, creando prossimità e fidelizzazione”.