Salesforce Q2 Shopping Index: pur rallentando, l’e-commerce globale continua nella fase di crescita

Salesforce Q2 Shopping Index: pur rallentando, l’e-commerce globale continua nella fase di crescita

News Mercoledì, 21 Luglio 2021 11:31

Dai dati relativi al secondo trimestre del 2021 riportati nello Shopping Index di Salesforce, emerge che l’e-commerce globale, pur rallentando, prosegue comunque nella sua fase di crescita.  

Nel dettaglio, il commercio digitale a livello mondiale risulta cresciuto del +3% su base annua e tale dato tiene conto sia della crescita complessiva del traffico on line (+8%) e sia della diminuzione della spesa complessiva (-5%). 

Nonostante il dato sia nettamente inferiore rispetto alla crescita registrata durante il secondo trimestre dell’anno scorso (+75%) per effetto del primo lockdown, emerge comunque un trend all’insegna della crescita e che, di fatto, conferma che le abitudini dei consumatori sono cambiate.  

e commerce

Oltre a ciò, il traffico globale complessivo è cresciuto del +8% su base annua (rispettivamente, del +10% su PC e del +9% su device mobili) e gli ordini globali sono calati del -5% su base annua, in marcata diminuzione rispetto al +81% del secondo trimestre 2020. 

A livello mondiale, per il 10% delle sessioni di acquisto risulta essere utilizzata la barra di ricerca collocata all’interno dei siti e il 26% delle entrate risulta generato da utenti che ricorrono proprio a questo tipo di ricerche.  

shopping on line Italia

Poi, per quanto riguarda l’Italia, il report targato Salesforce evidenzia che l’e-commerce è cresciuto in misura pari al +2% su base annua. Il nostro Paese ha registrato una crescita complessiva del traffico del +15%: si tratta di un aumento particolarmente rilevante e al di sopra di quello riscontrato a livello globale. Il traffico generato da device mobili risulta aumentato del +15%, mentre quello generato da PC del +19%

L’Italia resta tra i Paesi con i conversion rates più bassi al mondo (1,1%), insieme alla Spagna (0,7%) e all’America Latina (1,1%). Infine, sempre nel nostro Paese, il traffico generato dai social media è cresciuto del +13,5% su base annua, superando la media mondiale, dove la crescita resta stabile al +8,9%.  

Gianluca De Cristofaro Regional Vice President Commerce Cloud Italy di Salesforce

Gianluca De Cristofaro, Regional Vice President Commerce Cloud Italy di Salesforce, commenta così lo scenario: “I dati del secondo trimestre dello Shopping Index confermano che le abitudini di acquisto degli italiani sono cambiate. La crescita rispetto al secondo trimestre 2020 non è più esplosiva come nei mesi precedenti, ma si sta consolidando. Adesso, la partita è tutta sulla capacità dei brand di fidelizzare i consumatori ormai abituati a vivere in un mondo post-pandemico quasi completamente digitale. La sfida dei prossimi mesi sarà quella di ripensare l’esperienza d’acquisto tra fisico e virtuale”.