Digital transformation, omnichannel ed ERP: scelto da Furla il supporto di Dedagroup Stealth

Digital transformation, omnichannel ed ERP: scelto da Furla il supporto di Dedagroup Stealth

News Martedì, 06 Luglio 2021 17:02

Nonostante la criticità indotta dall’emergenza pandemica, Furla ha deciso di completare il proprio processo di digital transformation avviato nel Settembre 2018. Nel dettaglio, si tratta di un ambizioso progetto voluto dal retailer e rivolto a portare sia dinamicità che reattività nella gestione dell’intera filiera, dai processi di produzione a quelli di vendita e distribuzione, il tutto in un’ottica totalmente omnichannel.  

Furla ha prestato una particolare attenzione alla trasformazione e all’innovazione dei canali e-commerce che, nell’ultimo anno caratterizzato dalle restrizioni anti-Covid, hanno rappresentato un rilevante strumento di vendita a livello globale dei suoi prodotti Made in Italy

Nell’ambito di tale progetto di trasformazione, Furla ha scelto di ricorrere all’ERP (Enterprise Resource Planning) di Dedagroup Stealth, player che fa capo a Dedagroup S.p.A. e che, da 30 anni, grazie alle competenze e alla rispettiva piattaforma software, supporta nella crescita importanti brand del fashion e del luxury retail. 

Furla

Il sistema precedente mente adottato da Furla presentava una serie di applicativi di terze parti che, in alcuni frangenti, comprometteva la vista unica sul dato, creando situazioni più complesse nella gestione delle varie fasi della filiera. 

Ora, con la solution the Fashion Platform di Stealth, già adottata dal 60% delle imprese italiane, Furla è in grado di gestire completamente le complesse verticalizzazioni che vanno dalla produzione fino alla commercializzazione, così come la presenza a livello internazionale e i numerosi store, disponendo di un controllo ottimale sia sui dati che sui processi dell’intera catena del valore.  

Mimmo Solida CEO di Dedagroup Stealth min

Mimmo Solida, CEO di Dedagroup Stealth, dichiara: “Lavorare al fianco di Furla, in un progetto così cruciale per il suo business, è stata una sfida importante in cui abbiamo concentrato 30 anni di esperienza e conoscenza del settore. Il core tecnologico di Stealth consente di controllare tutti i processi relativi al ciclo attivo e passivo dell’industria del fashion, quali la produzione, la supply chain e l’area vendita e distribuzione. Il Master Data interno favorisce il costante monitoraggio dei processi di produzione distribuiti e la gestione delle dinamiche multibrand, multilingua e multiazienda. Tutto questo, insieme a un modello di dati unico, fa del nostro ERP una soluzione fluida in grado di semplificare le complessità del settore”.  

Luca Del Din CIO di Furla

Luca Del Din, CIO di Furla, sottolinea: “In piena pandemia, nonostante il 50% della nostra impresa fosse ferma a causa del Covid-19, abbiamo comunque deciso di procedere al rinnovo di tutto il parco informatico con una soluzione come Stealth che porta in azienda una nuova cultura dei processi del mondo fashion e retail. Abbiamo costruito le fondamenta per la ripresa che speriamo sia prossima, grazie all’omnicanalità che Stealth abilita, per concentrarci sui canali e-commerce che garantiscono il proseguo delle nostre attività”.