Ikea Italia procede spedita nel suo impegno a favore dell’economia circolare

Ikea Italia procede spedita nel suo impegno a favore dell’economia circolare

News Martedì, 22 Giugno 2021 00:20

L’ambizione dell’insegna Ikea consiste nel trasformare il proprio business da lineare a circolare entro il 2030 con un impatto di segno positivo sulle persone e sul pianeta.  

In particolare, la sfida è produrre e utilizzare i prodotti in modo più sostenibile, dando una seconda vita a quelli già usati e, allo stesso tempo, sviluppando soluzioni per un futuro più pulito. 

Dopo il primo Circular Hub d’Italia inaugurato recentemente a San Giuliano Milanese, è anche preso lo store Ikea di Carugate (MI) che prende vita il nuovo spazio dedicato all’economia circolare: l’attuale “Angolo delle occasioni” si trasforma così in un vero e proprio “laboratorio della circolarità” rivolto a ispirare e a guidare la maggioranza dei consumatori a compiere scelte più sostenibili nella vita di tutti i giorni. 

IKEA STORE

L’obiettivo è prolungare la vita dei prodotti (mobili di seconda mano, prodotti che si danneggiano durante la movimentazione, resi dei clienti, prodotti dell’esposizione) offrendo ai clienti la possibilità di acquistarli a prezzi ancora più accessibili. Quando un prodotto risulta irreparabilmente danneggiato, è comunque possibile recuperarne alcune componenti da utilizzare per riparare altri mobili e prolungare, in questo modo, la vita dei prodotti. 

A caratterizzare il nuovo hub, oltre all’esperienza maturata con il noto “Angolo delle occasioni”, ci saranno una selezione ancora più vasta di mobili recuperati e di seconda mano proposti a prezzi accessibili e una nuova area Learn and Share, presso la quale ispirare i visitatori sul come prolungare la vita dei prodotti. 

Nelle intenzioni del retailer svedese, il Circular Hub diventerà un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che vorranno scoprire come prolungare la vita dei prodotti Ikea attraverso consigli e suggerimenti per riparare i propri mobili.