Nuove funzionalità omnichannel per la piattaforma software Halo di Checkpoint Systems

Nuove funzionalità omnichannel per la piattaforma software Halo di Checkpoint Systems

News Mercoledì, 09 Giugno 2021 12:05

Checkpoint Systems, player specializzato in solutions verticalmente integrate per il retail, ha ufficializzato l’upgrade della sua piattaforma SaaS Halo Internet of Things (IoT) RFID con il rilascio della nuova release Halo 12.2.0.  

Nel dettaglio, è sfruttando come base la propria tecnologia software che l’ultima versione della piattaforma IoT include una serie di nuove caratteristiche migliorative: oltre ad annoverare capacità di rifornimento dello stock ottimizzate, opzioni di selezione lingua ampliate per una maggiore usability e capacità di roll-out internazionale più rapido, offre anche un sistema di reportistica aziendale esteso e un migliore supporto delle attività omnichannel in-store

Con tali novità, i retailer sono in grado di evadere gli ordini omnichannel direttamente presso lo store con maggiore facilità e incidendo positivamente su produttività, redditività e customer experience. Una nuova e cruciale caratteristica di Halo 12.2.0 consiste nella funzione di riassortimento che unisce ed elenca gli articoli da selezionare, raggruppando i singoli prodotti insieme invece che singolarmente e velocizzando i processi in ambito e-commerce.    

Halo

In più, lo staff dello store ha la possibilità di scegliere gli articoli o l’SKU del modello a seconda del codice prodotto, semplificando e rendendo più efficiente sia il processo di localizzazione delle scorte che la loro consegna al punto vendita: ciò permette non soltanto di diminuire il tempo impiegato ottimizzando le operazioni in negozio, ma anche di ridurre le tempistiche di attesa dei clienti, ottimizzandone l’esperienza complessiva all’interno del punto vendita stesso. 

In sintesi, i vantaggi di Halo per i clienti di Checkpoint Systems sono i seguenti: migliorate capacità di replenishment, maggiore capacità di ricezione degli store, ottimizzazione dell’offerta omnichannel del punto vendita, aumento costante delle opzioni di gestione dei tag RFID, reportistica estesa, compatibilità con più dispositivi RFID, maggior numero di opzioni per l’analisi dell’inventario tramite un nuovo standard API e, infine, capacità di traduzione estese.  

Phil Fisher Checkpoint System

Phil Fisher, Halo Software Product Director di Checkpoint Systems, sottolinea: “Checkpoint rilascia regolarmente nuove estensioni della piattaforma software Halo RFID. Abbiamo un team tecnico interamente dedicato allo sviluppo e al miglioramento costante delle sue funzionalità, in modo da poter pianificare e lanciare aggiornamenti, che contribuiscano a generare cambiamenti positivi nelle operazioni del retail. Di conseguenza, Halo continuerà a evolversi e ad aiutare i retailer a migliorare le proprie prestazioni finanziarie, a supportare la multicanalità e l’esperienza dei propri clienti”.