In partenza nuove iniziative di Visa per la digitalizzazione di piccoli esercenti e PMI

In partenza nuove iniziative di Visa per la digitalizzazione di piccoli esercenti e PMI

News Lunedì, 26 Aprile 2021 00:36

In Italia, Visa ha dato il via a nuove iniziative a supporto della digitalizzazione dei piccoli esercenti locali e delle PMI.  

Nel dettaglio, è insieme a myPOS e Vidra che Visa lancia due nuove offerte per agevolare l’adozione di strumenti quali l’e-commerce e l’accettazione degli epayments da parte delle piccole e microimprese locali, il tuto a condizioni vantaggiose. Fino alla fine del mese di Maggio, gli esercenti locali e le PMI potranno usufruire di due soluzioni veloci, innovative e semplici sia per accrescere il rispettivo business on line che per sviluppare l’accettazione dei nuovi strumenti di pagamento elettronico

digital payments

Per i destinatari dell’iniziativa, sarà sufficiente fare click sulla campagna per loro di maggior interesse tra quelle che verranno promosse da myPOS e Vidra. In modo particolare, gli esercenti locali e le PMI potranno accedere sia a myPOS, la solution che offre il servizio e la strumentazione necessaria per l’accettazione di tutte le tipologie di digital payments che a Vidra, la piattaforma diretta alla creazione di un e-commerce e in grado di offrire tutti i servizi necessari a portare il proprio business on line senza disporre di specifiche competenze tecniche o di design. 

selling on line

Roble Dorronsoro, Head of Merchant Sales and Solutions di Visa in Sud Europa, afferma: “I pagamenti digitali e lo shopping on line sono sempre più parte integrante della vita quotidiana degli italiani. Con il procrastinarsi dell’emergenza sanitaria e delle misure restrittive emanate dai governi, continua l’impegno di Visa a sostegno della digitalizzazione delle piccole imprese e dei commercianti italiani per aiutarli a rimanere competitivi sul mercato, rispondere alle nuove modalità di acquisto adottate dai consumatori ed essere presenti laddove si definiscono e realizzano le loro decisioni di acquisto”. 

Poi, Dorronsoro sottolinea: “Ecco perché, in continuità con il nostro impegno a sostenere commercianti e piccole imprese, abbiamo realizzato due nuovi accordi con i nostri partner digitali, per dotare piccole e microimprese locali di strumenti semplici e di veloce implementazione che le rendano immediatamente operative on line e pronte a beneficiare dei vantaggi dell’accettazione dei pagamenti elettronici”.