Pagamenti digitali: Worldline punta sulla digital transformation lanciando la nuova piattaforma AXIUM

Pagamenti digitali: Worldline punta sulla digital transformation lanciando la nuova piattaforma AXIUM

News Mercoledì, 07 Aprile 2021 15:23 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Worldline, player operante a livello europeo nei servizi di pagamento, spinge l’acceleratore sulla digital transformation nel mondo del commercio e dei pagamenti lanciando la sua nuova piattaforma AXIUM.  

La nuova piattaforma AXIUM, comprendente sia nuovi POS Android e App di pagamento che ulteriori servizi a valore aggiunto, sviluppata da Ingenico, a Worldline brand, rappresenta l’evoluzione di Ingenico in qualità di abilitatore dell’ecosistema e di evoluto partner tecnologico nel mercato dell’accettazione dei pagamenti. 

AXIUM è stata progettata, oltre che per massimizzare l’attuale potenziale di integrazione tra il mondo del commercio fisico e quello del commercio on line, anche per contribuire a ridisegnare il futuro dei pagamenti digitali

La nuova piattaforma offre una significativa base rivolta ad attivare una nuova esperienza per i consumatori, mentre è ai merchant che offre un’agevole integrazione delle applicazioni di business con i pagamenti.

In particolare, l’ecosistema AXIUM offre un accesso semplice e completo a una vasta range di servizi di pagamento e di business sia in store che in mobilità.

Michel Léger Executive Vice President Global Solutions Development TSS di Worldline

Michel Léger, Executive Vice President Global Solutions Development TSS di Worldline, sottolinea: “AXIUM rappresenta un importante punto di svolta per il nostro ecosistema. Abbiamo unito la nostra esperienza mondiale nei pagamenti con una tecnologia all’avanguardia per consentire agli operatori del mercato dei pagamenti non solo di creare user experience innovative nel mondo del commercio e dei pagamenti, ma anche di supportare qualunque strategia di crescita del loro business. Siamo orgogliosi di poter offrire tali strumenti che contribuiscono a migliorare il futuro dei pagamenti”.