L’outlet Scalo Milano lancia il “Future Vision Plan”

L’outlet Scalo Milano lancia il “Future Vision Plan”

News Lunedì, 05 Aprile 2021 23:04

Scalo Milano Outlet & More, l’enorme complesso che annovera 150 punti vendita e circa 35mila metri quadri ubicato nei pressi del capoluogo lombardo, ha lanciato il “Future Vision Plan”, un progetto di ampliamento all’avanguardia.  

Nel dettaglio, il “Future Vision Plan” prevede l’aggiunta di un multipiano di 20mila metri quadri con ulteriori 800 posti auto accreditati dalla prima certificazione Parksmart nazionale: tale attestazione, rilasciata dall’omonima organizzazione internazionale di origine statunitense, riguarda le attuali strutture adibite al parcheggio e, soprattutto, quelle del prossimo futuro, sempre più tecnologiche e innovative. 

Entro il 2023, saranno inaugurati circa 45 nuovi store che daranno occupazione a 300 persone in aggiunta alle 1.200 attuali. A tale progetto si aggiunge la realizzazione di una nuova piazza sopraelevata dove troverà spazio sia la ristorazione di alto livello che un’ulteriore serie di brand premium del comparto fashion.

Locker Scalo Milano Oulet More Esselunga

Il tutto sarà collegato, tramite apposita passerella, all’attuale parcheggio multipiano. In seguito, verranno inseriti altri 1.500 metri quadri di uffici per il coworking, un fenomeno ancora poco diffuso negli shopping center, ma, indubbiamente, importante per gli sviluppi futuri.

Infine, oltre ai servizi classici quali lo shopping e la ristorazione, verranno attivati un asilo nido, ulteriori strutture Esselunga locker (la prima è stata implementata presso l’outlet nell’Agosto 2020), colonnine per autovetture elettriche e nuove connessioni viarie con il centro di Milano.

Davide Lardera Amministratore Delegato di Scalo Milano Outlet More

Davide Lardera, Amministratore Delegato di Scalo Milano Outlet & More, ha dichiarato: “Nonostante la situazione contingente che ha caratterizzato l’ultimo anno e che ci auspichiamo possa risolversi entro la fine del 2021, non ci siamo persi d’animo e, con il sostegno e la visione del nostro azionista, vediamo premiata la nostra strategia fatta di un laboratorio per lo sviluppo di politiche collaborative e innovative votate al rilancio dei nostri partner commerciali”.

Poi, Lardera ha aggiunto: “Siamo una realtà giovane, ma abbiamo le idee chiare: siamo partiti con il nostro piano quinquennale Future Vision, un piano per trasformare Scalo Milano in una smart city al servizio del territorio attraverso la trasformazione digitale, il multifunzionalismo e la prossimità territoriale”.