Per il brand Foreo, boom degli acquisti on line

Per il brand Foreo, boom degli acquisti on line

News Mercoledì, 10 Febbraio 2021 00:32 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il beauty tech brand svedese Foreo ha individuato il profilo dei top spenders in Italia dei suoi prodotti: si tratta di donne dai 45 agli oltre 55 anni, intraprendenti e, soprattutto, tecnologizzate.  

L’analisi targata Foreo ha così evidenziato il crescente trend relativo agli acquisti di soluzioni per beauty tech, skincare e benessere “at home” sul proprio sito web, dall’inizio dell’emergenza pandemica ad oggi. 

Il colosso svedese della skintech, da sempre profondamente attento sia ai trend di mercato che alle esigenze dei consumatori di tutto il mondo, in particolare, ha rilevato come, nella fascia donne 45-54 anni, si sia verificato un vero e proprio boom di acquisti on line dei propri prodotti di cura della pelle: rispetto al 2019, +58,2%.

Oltre a ciò, a emergere è un dato ancora più sorprendente che evidenzia un incremento pari al +65,7%, rispetto al 2019, nella fascia donne di età superiore ai 55 anni. I dati relativi alle-commerce di Foreo, di fatto, confermano ulteriormente quanto il periodo di lockdown abbia spinto anche le consumatrici italiane a modificare i propri comportamenti d’acquisto, rivolgendosi e in modo crescente al canale on line.  

Igor Spina General Manager South Europe di Foreo

Igor Spina, General Manager South Europe di Foreo, ha così commentato: “Le misure di lockdown avvenute nel 2020 hanno modificato le abitudini di acquisto e i comportamenti dei consumatori, spingendo sempre più clienti verso gli acquisti on line. L’acquisto on line si conferma un’opzione sicura e comoda tra le over 55, trend che è destinato a proseguire indipendentemente dall’evolversi di eventuali fattori esterni”.