Ikea Italia collabora con l’App Too Good To Go contro il food waste

Ikea Italia collabora con l’App Too Good To Go contro il food waste

News Lunedì, 01 Febbraio 2021 14:38

Da sempre, Ikea Italia è impegnata nel supportare iniziative dirette alla riduzione dello spreco alimentare all’interno degli spazi food dei propri punti vendita. 

In tale ottica, l’insegna ha siglato una collaborazione con Too Good To Go, l’App antispreco che permette di individuare bar, ristoranti e attività commerciali alimentari che propongono prodotti in scadenza o in eccedenza con il duplice obiettivo di stimolare comportamenti più sostenibili e di compiere azioni che in grado di comportare un impatto positivo sull’ambiente.  

Too Good To Go

Il nuovo servizio è attivo presso 13 store Ikea in Italia nei quali è possibile, tramite l’App, acquistare a un prezzo ridotto food box con i prodotti in eccedenza a fine giornata e, in seguito, ritirarle presso i bistro prima della chiusura in modo da dare nuova vita a cibi freschi che, altrimenti, andrebbero sprecati. Entro due mesi, tutti i 21 punti vendita Ikea presenti sul territorio nazionale offriranno questo servizio. 

IKEA STORE

Ylenia Tommasato, Country Sustainability Manager di Ikea Italia, sottolinea: “L’impegno di Ikea è creare una vita quotidiana migliore per la maggioranza delle persone. Ogni giorno, lavoriamo affinché le nostre azioni abbiano un impatto positivo sulle persone e sull’ambiente e per ispirare uno stile di vita che rispetti i limiti del pianeta”.

Attraverso la propria strategia rivolta alla sostenibilità, Ikea intende avere un impatto positivo sia sulle persone che sul pianeta, ottimizzando e valorizzando l’utilizzo delle risorse: l’insegna mira a trasformarsi, entro il 2030, in una realtà circolare in ogni suo aspetto.

In merito alla collaborazione con l’App Too Good To Go, Filippo Albertoni, Country Food Manager di Ikea Italia, dichiara: “Siamo felici di poter aggiungere un servizio che, oltre ad ampliare la nostra offerta ai clienti, ci permette di aggiungere un ulteriore tassello al nostro impegno quotidiano per combattere gli sprechi alimentari. Vorremmo promuovere un’abitudine al consumo di cibo sempre più consapevole e ridurre gli sprechi di cibo ogni giorno: è un gesto semplice in grado di produrre nel tempo un importante cambiamento per l’intera società”.