Adottati da Esselunga i buoni pasto digitali di EatsReady

Adottati da Esselunga i buoni pasto digitali di EatsReady

News Martedì, 19 Gennaio 2021 11:56

Esselunga ha siglato una partnership con EatsReady che consentirà di pagare la spesa tramite un semplice click utilizzando i buoni pasto digitali sia presso la rete degli oltre 160 superstore che nei bar Atlantic. 

EatsReady, attiva a Milano, Roma e Torino, è la prima azienda italiana ad avere introdotto il buono pasto digitale. Ad oggi, EatsReady annovera più di 1.000 punti vendita partner fra pubblici esercizi, ristoranti e supermercati e oltre 20 aziende clienti

Nel dettaglio, i clienti di Esselunga che hanno ticket EatsReady dovranno semplicemente scannerizzare con il rispettivo smartphone il QR Code generato alla cassa per pagare il conto, integrando le eventuali differenze con altri mezzi di pagamento collegati all’App stessa, quali PayPal, Apple Pay e altri ancora. 

EatsReady

Fondata a Milano, nel 2017, da tre giovani e dinamici imprenditori (Micaela Illy, Olivia Burgio e Luciano de Franco), EatsReady è una piattaforma digitale strutturata per assecondare il trend “mobile order and pay” che integra il mercato della ristorazione con il mondo delle aziende e dei loro dipendenti, intervenendo in un mercato dei buoni pasto il cui valore, nel nostro Paese, ammonta a 3 miliardi di euro, con 2,5 milioni di utenti e circa 200.000 esercizi convenzionati.

Nel Giugno 2019, la start-up è entrata nella piattaforma di innovazione Gellify grazie a un round di finanziamento di 650.000 euro, avvenuto dopo quello da 1,2 milioni di euro ultimato nel Marzo 2018.