Per il progetto “DHL Customer Service System” sviluppato con Mars, DHL Supply Chain vince il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”

Per il progetto “DHL Customer Service System” sviluppato con Mars, DHL Supply Chain vince il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”

News Sabato, 19 Dicembre 2020 19:40

Assologistica ha assegnato a DHL Supply Chain Italy, società appartenente al Gruppo Deutsche Post DHL, il Premio “Il Logistico dell’anno” nella categoria “Tecnologico” per il progetto “DHL Customer Service System” sviluppato con Mars. 

Il prestigioso premio è stato ritirato per DHL Supply Chain da Sara Baldini, Customer Service and Account Manager e da Simone Diamanti, Key Account Manager, mentre, per Mars, da Maria Grazia Gabba, Customer Service Leader.

Maria Grazia Gabba Mars Italia

Il Customer Service System è il nuovo sistema di Ticketing sviluppato dall’operatore logistico in collaborazione con Mars, player per il quale DHL Supply Chain gestisce la logistica da oltre mezzo secolo. Il nuovo sistema semplifica la risoluzione dei problemi del cliente e ne permette il monitoraggio.

Nel dettaglio, il Customer Service System è uno dei prodotti IT strategici di DHL Supply Chain ed è strutturato tramite un flusso di lavoro integrato con alert automatici che assicurano una risposta veloce alle segnalazioni di problematiche sollevate dal cliente. Inoltre, il sistema comprende sia la gestione delle comunicazioni che le informazioni di tracciamento in real time.

Quindi, il Customer Service System offre più di un valore aggiunto: facilità di utilizzo, metodo di comunicazione bidirezionale, accesso profilato, avvisi SLA (Service Level Agreement), funzionalità di reportistica diretti al monitoraggio di KPI condivisi, accesso in real time ai dati aggiornati e, infine, accessibilità 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.

Antonio Lombardo Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italy

Antonio Lombardo, Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italy, ha così commentato: “Questo premio è motivo di grande soddisfazione per l’azienda in quanto gli investimenti nella digitalizzazione sono al centro della Strategia 2025. Il progetto è in linea con la nostra strategia fortemente orientata all’innovazione e questo riconoscimento è un attestato di fiducia e un ulteriore stimolo per il costante lavoro di ricerca e sviluppo”.