Durante la Cyber Week 2020, raggiunti da Zalando più di 1 milione di nuovi clienti

Durante la Cyber Week 2020, raggiunti da Zalando più di 1 milione di nuovi clienti

Anno 2020 Mercoledì, 02 Dicembre 2020 11:38 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(2 Voti)

Zalando, la piattaforma e-commerce di fashion e lifestyle, ha raggiunto più di 1 milione di nuovi clienti nel corso della sua sesta Cyber Week e ha così superato il record del 2019. 

Nel dettaglio, Zalando ha aumentato il proprio GMV (Gross Merchandise Volume) in misura pari a circa il 35% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente e ciò grazie a un’attenta riorganizzazione del business alla luce della crisi pandemica. La quota di GMV generata dai brand partner attraverso sia il Partner Program che il progetto Connected Retail, in media, si è attestata al 30%: si tratta, quindi, di un aumento significativo rispetto al 20% raggiunto nel 2019. 

Più di 2.300 store fisici hanno preso parte alla Cyber Week targata Zalando tramite il programma Connected Retail, tra i quali figurano oltre 250 nuovi punti vendita durante il mese di Novembre. In Germania, la quota di Connected Retail ammonta in media all’11% del GMV. Inoltre, nelle ore di punta, sono stati effettuati circa 7.500 ordini al minuto. Durante la Cyber Week 2020, i prodotti più acquistati sono stati i leggings da running.

David Schneider Co CEO Zalando

David Schneider, Co-CEO di Zalando, ha così commentato: “La nostra priorità per la Cyber Week di quest'anno è stata garantire la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, offrendo, al contempo, la migliore proposta ai clienti in termini di assortimento, esperienza digitale e convenienza”.

Poi, Schneider ha aggiunto: “La Cyber Week 2020 è stata un’altra pietra miliare per la nostra strategia di piattaforma, poiché la quota del Partner Program è aumentata notevolmente. Con il settore del retail stazionario e particolarmente influenzato dal lockdown durante l’alta stagione, ci tenevamo particolarmente a facilitare la partecipazione di partner fisici nuovi e di quelli esistenti tramite il nostro programma Connected Retail. Non vediamo l’ora di espandere ulteriormente il programma nel 2021”.

Letto 787 volte