In Italia, Satispay si attesta al terzo posto della classifica “Linkedin Top Startups 2020”

In Italia, Satispay si attesta al terzo posto della classifica “Linkedin Top Startups 2020”

Anno 2020 Martedì, 22 Settembre 2020 23:43 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(3 Voti)

Satispay, la FinTech italiana operante nel comparto dei digital payments con l’App omonima, si è attestata al terzo posto nella prestigiosa classifica “LinkedIn Top Startup 2020”. 

La speciale classifica, in questo anno particolare, rispecchia l’attuale trend economico caratterizzato dall’emergenza Coronavirus e valorizza le startup che sono risultate tra le più resilienti, tenendo in considerazione come stanno affrontando l’attuale scenario lavorativo che vive una fase di costante evoluzione. La metodologia impiegata per stilare la classifica, pubblicata quest’anno in 14 Paesi e per la prima volta in Italia, è basata sui dati di LinkedIn e sull’esperienza del suo staff di redazione. 

Linkedin Top Startups 2020

Nello specifico, sono stati presi in esame 4 fattori: la crescita delle assunzioni nell’azienda, l’interesse dei membri della piattaforma nei confronti dell’azienda e dei suoi attuali dipendenti, l’interesse per le posizioni aperte e le applications effettuate, nonché la capacità dell’azienda di attrarre i migliori talenti. Quest’anno, sono stati esaminati i dati relativi al periodo compreso tra Gennaio a Luglio 2020 e ciò proprio per poter rilevare le startup emergenti e più resilienti nella fase più critica della pandemia. 

Satispay

Di fatto, la classifica stilata dall’importante canale social professionale conferma sia la crescita che il posizionamento di Satispay in qualità di startup che, nel corso della prima fase dell’emergenza sanitaria, ha raggiunto e rapidamente superato l’importante traguardo di 100.000 player aderenti al proprio network (attualmente, già giunto a quota 120.000) e che, proprio durante il lockdown, si è distinta come strumento di pagamento preferito dai merchant per ricevere pagamenti in sicurezza, offrendo il vantaggio di scambiare denaro tra privati a distanza e, presso i punti vendita, di pagare senza maneggiare contanti né appoggiare lo smartphone sul POS. 

Satispay Consegna e Ritiro

Inoltre, per rispondere alle esigenze dei commercianti proprio durante l’emergenza sanitaria, Satispay ha creato e in tempo record il servizio “Consegna e Ritiro” per consentire agli esercenti di ricevere gli ordini via telefono, richiedere e accettare i pagamenti tramite App, semplificando, in questo modo, le operazioni di ritiro e di consegna dei prodotti. In particolare, tale servizio è stato identificato dal Comune di Milano come una delle due modalità di erogazione dei buoni spesa a sostegno dei nuclei familiari in difficoltà.

Alberto Dalmasso Founder and CEO di Satispay

Alberto Dalmasso, CoFounder e CEO di Satispay, ha così commentato: “Siamo grati di questo riconoscimento da parte di LinkedIn. Lo dedichiamo a tutto il nostro team che, in questi mesi, con grandissimo coinvolgimento e trasporto, si è impegnato nello sviluppo di nuove funzionalità per far sì che, anche durante le settimane più difficili, i nostri merchant così come i nostri clienti privati potessero trovare ancora più supporto in Satispay. Un supporto che abbiamo iniziato proprio durante il lockdown a esportare anche in Germania e Lussemburgo. Sono stati mesi intensi, in cui la squadra ha continuato a crescere e ci ha fatto capire con ancora maggior chiarezza dove possiamo fare la differenza”.

Letto 858 volte