Drive-to-Store: ShopFully scelta tra i partner digitali di Barilla per il lancio della nuova pasta

Drive-to-Store: ShopFully scelta tra i partner digitali di Barilla per il lancio della nuova pasta

Anno 2020 Mercoledì, 24 Giugno 2020 22:47 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il brand Barilla ha scelto ShopFully tra i partner digitali per il lancio della nuova pasta fatta con grano 100% italiano, rinnovata sia nel formato che nel packaging. 

ShopFully, Tech company italiana che connette 30 milioni di consumatori con 250mila punti vendita a loro vicini, grazie ai suoi 3 marketplace (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile) e alla propria piattaforma tecnologica, è il digital hub di pianificazione dello shopping a 360 gradi. Nel dettaglio, ShopFully si occuperà di supportare l’importante lancio digital del nuovo prodotto Barilla fino al mese di Dicembre con una campagna attiva sull’App DoveConviene, mettendo il brand in contatto con il maggior numero di shopper in Italia.

DoveConviene seguirà tutte le fasi del funnel di acquisto durante il corso dei 7 mesi della campagna: dalla fase di pianificazione della spesa fino al momento in cui i consumatori si troveranno fisicamente nello store e ciò per massimizzare il ROI del progetto di lancio considerato particolarmente importante dal brand Barilla. La campagna si svilupperà in due fasi distinte. La prima fase, che ha avuto inizio lo scorso 25 Maggio, ha la durata di un mese e obiettivi di pura awareness.

Drive To Store

Grazie all’utilizzo di formati innovativi, l’App DoveConviene, a giorni alterni, offre visibilità al brand Barilla, in particolare, attraverso un video di 3 secondi all’apertura dell’App stessa, coordinato a formati nelle posizioni footer e header. I contenuti del video e della grafica richiamano l’azzurro brillante, il colore del nuovo packaging ispirato ai cieli d’Italia e i nuovi formati di pasta.

La seconda fase, invece, avrà come obiettivo il supporto al Drive-to-Store, utilizzando apposite notifiche push dirette a informare i consumatori in target e geolocalizzati in prossimità degli store interessati, coinvolgendo, a partire dalla fine di Giugno, le maggiori insegne distributive presenti sul territorio nazionale.

Letto 619 volte