Acquisito da Campari il 49% della piattaforma e-commerce Tannico

Acquisito da Campari il 49% della piattaforma e-commerce Tannico

News Sabato, 06 Giugno 2020 21:57 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Campari Group ha ufficializzato l’acquisizione del 49% di Tannico, società proprietaria dell’omonima piattaforma e-commerce. La struttura dell’operazione stabilisce che Campari Group rilevi a fermo il 39% del capitale di Tannico e, di conseguenza, sottoscriva contemporaneamente un aumento di capitale riservato per raggiungere una partecipazione complessiva pari al 49%. 

Fondata nel 2013, Tannico opera nelle vendite on line di vini e premium spirit in Italia, con una quota di mercato superiore al 30%. Con più di 7 milioni di visitatori unici negli ultimi 12 mesi, la selezione di Tannico annovera 14.000 vini provenienti da oltre 2.500 cantine italiane ed estere. Oltre ai vini, l’offerta include spirit di fascia alta

Sfruttando una comunicazione innovativa per il settore del vino, una tecnologia avanzata applicata sia alle vendite on line che al marketing digitale, Tannico ha gradualmente esteso la propria attività al canale B-to-B, offrendo agli operatori professionali del comparto servizi a elevato valore aggiunto non soltanto nell’area gestionale dell’assortimento e del magazzino, ma anche che in quella delle soluzioni personalizzate di consegna. 

Il perfezionamento dell’importante accordo è previsto entro la fine di Luglio 2020. 

Bob Kunze Concewitz CEO di Campari Group

Bob Kunze-Concewitz, CEO di Campari Group, ha così commentato: “Quale parte essenziale del nostro percorso di digital transformation, l’e-commerce costituisce un canale strategicamente rilevante per il nostro business. A tale proposito, Tannico, la principale piattaforma di e-commerce per vini e premium spirit in Italia, rappresenta una soluzione unica e strategica per i nostri obiettivi di sviluppo commerciale. Facendo leva sull’esperienza di Tannico, saremo in grado di accelerare i nostri piani di sviluppo nell’e-commerce, canale già in crescita, ma destinato a diventare ancora più strategico a seguito delle probabili durevoli modifiche nel comportamento dei consumatori indotte dall’emergenza Covid-19, migliorando significativamente le nostre competenze in ambito digitale”. 

Poi, Kunze-Concewitz ha aggiunto: “Con il nostro supporto, Tannico potrà accelerare fortemente il proprio sviluppo internazionale e nell’area dei servizi B-to-B, incrementando ulteriormente la velocità già estremamente ragguardevole della propria crescita”. 

Marco Magnocavallo CEO e CoFounder di Tannico

A sua volta, Marco Magnocavallo, CEO e CoFounder di Tannico, ha sottolineato: “In questo periodo di grandi cambiamenti per le dinamiche di acquisto dei consumatori sempre più vicine al mondo on line, è fondamentale per Tannico avere le risorse necessarie per uno sviluppo ancora più accelerato senza mai sacrificare la parte di curation che ci contraddistingue. Con Campari Group, abbiamo trovato un partner ideale che potrà aiutarci a consolidare la leadership sul mercato italiano così come ci permetterà di espandere in modo significativo la nostra attività all’estero e nel mercato B-to-B”.