Osservatorio Consumi di Payback: a causa del lockdown, in netta crescita gli acquisti on line

Osservatorio Consumi di Payback: a causa del lockdown, in netta crescita gli acquisti on line

News Venerdì, 24 Aprile 2020 11:44 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Osservatorio Consumi di Payback, la piattaforma multichannel che annovera un network composto da oltre 170 partner, ha condotto un’analisi relativa alla spesa effettuata degli italiani durante il primo mese di lockdown: dai dati rilevati, emerge una netta crescita degli acquisti on line pari al +70%. 

Nel periodo oggetto dell’analisi (tra il 9 Marzo e il 5 Aprile) e durante il quale Payback ha lanciato la campagna #RestaACasaConTe, rispetto al mese precedente, sono cresciute le categorie food and wine (+227%) e intrattenimento (+112%), seguite da tecnologia (+64%), moda e casa (+29%) e, infine, cura della persona e benessere (+9%). Esaminando gli acquisti per generi food effettuati presso gli store fisici, a emergere è l’ingente incremento di condimenti e conserve (+230%), surgelati (+180%) e cura della casa (+150%). 

shopping on line

Va detto che tali rilevanti performance sono state caratterizzate da una distribuzione non omogenea lungo la penisola e ciò in relazione sia alla diffusione del Coronavirus che al susseguirsi degli annunci di progressivo lockdown: infatti, è stato il Nord Italia a registrare il più marcato picco di crescita durante l’ultima settimana di Febbraio e pari al +18% rispetto al valore medio del mese precedente, mentre è dopo il lockdown introdotto in data 9 Marzo che sono state le regioni del Centro-Sud a registrare la crescita maggiore, fino attestarsi a oltre il +30%.

Da notare è che, proprio durante il lockdown, i dati giornalieri hanno evidenziato un impatto rilevante delle restrizioni sulle dinamiche relative alle abitudini di spesa: infatti, la frequenza di acquisto mensile è diminuita in misura pari al -14%, mentre la spesa media è andata crescendo del +26%.

Luca Leoni CEO di Payback Italia

Luca Leoni, CEO di Payback Italia, dichiara: “Il nostro ruolo, in una situazione non semplice come quella attuale, è quello di mettere a disposizione degli italiani una piattaforma digitale per vivere con più serenità, semplicità e convenienza la permanenza in casa. In particolare, Payback e il proprio network di partner facilitano gli acquisti on line su tutte le categorie merceologiche permettendo ai consumatori di cogliere le migliori offerte disponibili e di accumulare valore su tutti gli acquisti. Siamo positivamente colpiti dall’andamento dell’ultimo mese poiché testimonia che i clienti hanno trovato nel nostro brand un valido alleato quotidiano, anche in uno scenario imprevisto per tutti”.