On Line Food Delivery: nella Fase 3, Deliveroo approda in altre 19 città italiane

On Line Food Delivery: nella Fase 3, Deliveroo approda in altre 19 città italiane

Pubblicato in News 10 Giugno 2020 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’arrivo della Fase 3 mette ulteriormente le ali allo sviluppo territoriale di Deliveroo, la piattaforma di On Line Food Delivery: tra Maggio e Giugno, il servizio basato sull’App omonima raggiunge altre 19 nuove città. 

Tra le città nelle quali il servizio sarà presente entro la fine di Giugno, figurano anche alcune località costiere e di provincia che, in questa particolare stagione, accompagneranno anche le vacanze di molti italiani già in uscita dalle grandi città. 

Nel dettaglio, è nelle ultime settimane di Maggio che il servizio Deliveroo è stato già attivato ad Abbiategrasso e Somma Lombardo (Lombardia), San Giovanni Lupatoto (Veneto), Rimini (Emilia-Romagna), Ciampino, Guidonia, Sora e Tivoli (Lazio), mentre è entro la fine di Giugno che sarà disponibile anche a Garlate, Binasco, Magenta e Castiglione delle Stiviere (Lombardia), Mirandola (Emilia-Romagna), Portogruaro (Veneto), Biella (Piemonte), Foligno (Umbria), Fabriano (Marche), Olbia (Sardegna) e Civitavecchia (Lazio). 

Deliveroo PR library imagery© Mikael Buck / Deliveroo

Ma le iniziative messe in campo dalla piattaforma di On Line Food Delivery non finiscono qua, poiché sono state attivate anche due ulteriori modalità di sostegno al comparto della ristorazione: si tratta di Pick-Up (il servizio che supporterà i ristoranti nella gestione degli ordini destinati all’asporto tramite piattaforma si espande in Italia e, a Giugno, verrà esteso a tutta la città di Milano e raggiungerà Roma e Cagliari) e di Round-Up (la nuova funzione che consente di dare la mancia al proprio ristorante arrotondando il conto al momento del pagamento dell’ordine o scegliendo direttamente l’importo da donare). Allo stesso tempo, prosegue a ritmo sempre più serrato, sul versante dello sviluppo territoriale, la partnership di Deliveroo con McDonald’s.

Matteo Sarzana General Manager di Deliveroo Italia

Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia, dichiara: “Ciascuno di noi si augura che tutti i ristoranti possano ripartire al più presto e anche noi vogliamo fare la nostra parte per sostenere un settore strategico sul quale insiste il nostro business. Stiamo aprendo in nuove città e saremo presenti in ben 194 città entro Giugno. Espansione, asporto e mance sono strumenti che aiuteranno il comparto della ristorazione nella ripresa”.

Poi, Sarzana sottolinea: “In questi mesi, abbiamo già fatto molto, aiutando i ristoranti con interventi mirati e sotto il profilo della liquidità. Vogliamo coinvolgere sempre più consumatori per sostenere insieme i ristoranti. Abbiamo dimostrato di essere un servizio essenziale. Vogliamo essere una delle chiavi per tornare alla normalità”.

Articoli correlati (da tag)