//
           

 

UPS elettrifica la sua flotta investendo in Arrival

UPS elettrifica la sua flotta investendo in Arrival In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

È stato annunciato da UPS che la sua società di venture capital, UPS Ventures, ha ultimato l’acquisizione di una quota di minoranza in Arrival, player specializzato nella realizzazione di piattaforme per veicoli elettrici (EV) e veicoli costruiti personalizzati. 

Si tratta di una proposta dal valore altamente competitivo sia rispetto ai tradizionali veicoli a combustione interna che ai veicoli elettrici esistenti. Oltre all’investimento in Arrival, UPS ha anche ufficializzato il suo impegno ad acquistare 10.000 veicoli elettrici prodotti su misura con accesso prioritario all’acquisto di ulteriori EV. In più, UPS collaborerà con Arrival per sviluppare una vasta range di veicoli elettrici dotati del sistema avanzato di assistenza alla guida ADAS (Advanced Driver-Assistance Systems), tecnologia progettata per aumentare sia la sicurezza che l’efficienza operativa, compresa la possibilità di automatizzare gli spostamenti presso i magazzini UPS.

Già durante il 2020, UPS inizierà a testare le funzionalità ADAS e gli acquisti futuri dipenderanno dall’esito positivo dei test sui primi veicoli. Arrival adotta un approccio radicale alla produzione e progettazione nell'ottica di un percorso efficiente verso l'adozione di massa. L’azienda produce internamente tutti i principali componenti dei veicoli, dal telaio alla trasmissione, dalla carrozzeria ai controlli elettronici. I veicoli si caratterizzano per un design modulare con parti standardizzate, un metodo che riduce i costi di manutenzione e di altro tipo legati alla proprietà del mezzo.

Arrival costruirà i veicoli in micro-fabbriche, utilizzando materiali durevoli e ultraleggeri progettati e realizzati in-house. In qualità di investitore, UPS ha accesso a procedure d’ordine velocizzate, dove ritenuto necessario. Il player logistico prevede di impiegare i veicoli elettrici in Europa e Nord America. Arrival è il primo costruttore di mezzi di trasporto commerciali a realizzare veicoli elettrici per le consegne sviluppati sulla base delle specifiche targate UPS e con una strategia di produzione scalabile a livello globale.