//
           

 

Relex Solutions scelta da Eurospin per ottimizzare la propria supply chain

Relex Solutions scelta da Eurospin per ottimizzare la propria supply chain In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nell’ambito del suo piano di espansione territoriale, l’insegna discount Eurospin ha scelto di collaborare con Relex Solutions per rendere maggiormente efficiente la propria supply chain. 

Eurospin, oltre a un fatturato pari a circa 7 miliardi di euro, annovera 20 centri di distribuzione e quasi 1.200 store dislocati sia in Italia che in Slovenia. Attualmente, il retailer è impegnato a rafforzare la propria presenza sul territorio italiano tramite nuove aperture e ha in programma di accedere anche nel mercato croato.

Considerato l’importante progetto di espansione, Eurospin intende automatizzare il processo di previsione e di riordino dei propri centri di distribuzione in modo da razionalizzare le risorse e gli stock, rendere ancora più efficiente il livello di servizio ai suoi punti vendita e, infine, ottimizzare la visibilità relativa all’intera supply chain, incluse le attività sul versante promozionale. In futuro, la solution targata Relex scelta da Eurospin consentirà anche il riordino diretto degli store.

Jarno Martikainen Country Director per lItalia di Relex Solutions

Jarno Martikainen, Italy Country Director di Relex Solutions, dichiara: “Siamo onorati di annoverare, tra i nostri clienti, una società così conosciuta e diffusa sul territorio. Non vediamo l’ora di dimostrare come la flessibilità della nostra soluzione e l’esperienza con i retailer alimentari di tutto il mondo possano aiutare Eurospin ad eccellere in un contesto dinamico e in espansione”.

Eurospin

Da Eurospin, in una nota stampa, viene sottolineato: “Stavamo cercando una soluzione per la gestione della supply chain a prova di futuro, in grado di adattarsi alla continua crescita del nostro business. La scelta è ricaduta su Relex per la performance e la flessibilità del suo software, nonché per la possibilità di gestire le previsioni promozionali all’interno di un unico sistema, in maniera del tutto integrata al processo di riordino”.