//
           

 

Partnership tra Zalando e Global Fashion Agenda per la sostenibilità nel fashion

Partnership tra Zalando e Global Fashion Agenda per la sostenibilità nel fashion In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

Zalando ha ufficializzato la propria partnership con Global Fashion Agenda, il forum leader per la collaborazione industriale nell’ambito della sostenibilità nel fashion. 

Nel dettaglio, Zalando partecipa al forum Global Fashion Agenda in qualità di Associate Partner insieme a TAL Apparel and VF Corporation. È dal 2009 che Global Fashion Agenda, nel comparto della moda, opera per stimolare cambiamenti in ottica sostenibile tramite la realizzazione di molteplici iniziative quali, per esempio, il Copenaghen Fashion Summit, il CEO Agenda e il Pulse of the Fashion Industry Report.

La vision del Global Fashion Agenda considera che sia indispensabile fare squadra e, allo stesso tempo, condividere le rispettive conoscenze sulle tematiche attinenti alla sostenibilità. La partnership è parte integrante della strategia rivolta alla sostenibilità interattiva adottata da Zalando, denominata do.MORE e lanciata durante lo scorso autunno.

Eva Kruse CEO di Global Fashion Agenda

Eva Kruse, CEO del Global Fashion Agenda, ha dichiarato: “Global Fashion Agenda è mossa da un approccio collaborativo e orientato ai risultati per identificare le grandi sfide che il nostro pianeta e l’industria devono affrontare, nonché le opportunità e le innovazioni che possono trasformare il business della moda. Come nuovo partner associato, Zalando diversificherà ancor di più la rappresentanza delle aziende che si uniscono al nostro movimento e ne condivide i risultati e sfide. Siamo veramente entusiasti di poter lavorare con loro ed essere in grado di attingere alla loro conoscenza come insider del settore”.

David Schneider Co CEO Zalando

David Schneider, Co-CEO di Zalando, ha sottolineato: “La vision di sostenibilità di Zalando è quella di essere una piattaforma di moda sostenibile con un impatto netto positivo per le persone e il pianeta. Questo significa migliorare continuamente il nostro lavoro e rendere più semplice per il consumatore individuare e comprare sempre di più moda sostenibile. Stiamo collaborando con partner molto forti per affrontare i problemi legati alla sostenibilità della nostra industria e plasmare un futuro più sostenibile per la moda. Ecco perché siamo entusiasti di avere Global Fashion Agenda dalla nostra parte come key partner e crediamo di poter fare insieme la differenza”.