//
           

 

Cresce a ritmi sostenuti l’e-commerce italiano del Food and Grocery

Cresce a ritmi sostenuti l’e-commerce italiano del Food and Grocery In evidenza

Vota questo articolo
(2 Voti)

Secondo i recenti dati diffusi da Netcomm, il Food and Grocery nell’e-commerce italiano è il settore che cresce di più: +39% rispetto al 2018.

Nel 2018, il Food and Grocery ha rappresentato circa il 4% della domanda e-commerce nel domestic market: si tratta di un dato ancora inferiore rispetto quello degli altri Paesi europei, ma è evidente che ciò evidenzia un significativo spazio per lo sviluppo del comparto. Uno dei driver sia della crescita che del successo risiede nell’esperienzialità, dal momento che l’utente deve necessariamente essere accompagnato nel processo di selezione del prodotto da acquistare tramite l’utilizzo di strumenti di Marketing Automation e, quindi, di relazione digitale.

A livello di scenario, uno dei casi più interessanti della cosiddetta Digital Food Revolution in atto (si tratta di una vera e propria case history) è quello di BottegaSicana.com, l’e-commerce di eccellenze artigianali Made in Sicilia nato con l’obiettivo di consegnare in brevissimo tempo, anche grazie al supporto di Qapla.it, le specialità siciliane direttamente dal produttore al consumatore finale.

Nel dettaglio, Qapla’ consente di accelerare i processi di Bottega Sicana, di avere un elevato controllo sulle spedizioni e, infine, di inviare delle comunicazioni chiare e precise ai clienti che attendono i rispettivi prodotti. Oltre a ciò, una particolare caratteristica di Bottega Sicana consiste nella pratica del dropshipping: i clienti ordinano sul portale, ma le spedizioni vengono eseguite direttamente dai singoli produttori siciliani e sotto il controllo dell’azienda.

Fabio La Cognata, Marketing Manager di Bottega Sicana, sottolinea: “La parte più difficile per un e-commerce sembrerebbe quella di vendere, ma non possiamo non tener conto del Post Vendita. Per tenere in piedi un e-commerce, è necessario che i clienti siano soddisfatti di ciò che hanno acquistato in modo da fidelizzarli e attivare il passaparola”.

Roberto Fumarola, CEO di Qapla’, dichiara: “Come Qapla’, siamo orgogliosi di contribuire allo sviluppo di realtà come Bottega Sicana, capaci di portare sul web l’autenticità e la tipicità di prodotti regionali. Per chi compra specialità on line, l’esperienza gustativa inizia ben prima dell’assaggio. Qapla’ permette a e-commerce come Bottega Sicana non solo di monitorare al meglio le spedizioni in dropshipping dai produttori ai consumatori, ma anche di coltivare le relazioni con questi ultimi, fidelizzarli e proporre loro nuove gustose eccellenze”.