Tiendeo stila la classifica dei retailer più prolifici in termini di promozioni

Tiendeo stila la classifica dei retailer più prolifici in termini di promozioni

Pubblicato in Loyalty 28 Ottobre 2021

Prima Coop, poi Conad e Carrefour. Sono queste le prime tre posizioni nella classifica dei retailer offrono ai consumatori il maggior numero di offerte, stilata da Tiendeo.it in concomitanza con la Giornata Mondiale del Risparmi, chee ricorre il prossimo 31 ottobre. Un aspetto decisamente importante quello delle promozioni, che per i consumatori rappresenta non solo una voce importante al fine di ottimizzare il bilancio famigliare e uno degli elementi centrali al momento di decidere dove recarsi a fare i propri acquisti, ma anche e soprattutto un motivo di legame all'insegna in cui riporre massima fiducia in termini di convenienza e sicurezza del servizio ricevuto.



La ricerca, realizzata analizzando i cataloghi dei retailer italiani dell’ultimo anno e includendo tutti i tipi di promozione, come ad esempio sconti diretti, sconti sulla seconda unità, o 3x2, vede classificati nell’ordine Coop (16,04%), Conad (11,68%), Carrefour (9,32%), Penny Market (3,47%), Famila (2,18%) e Bennet (2,06%).



Ad aggiudicarsi invece i primi posti tra i retailer diversi da supermercati, compare Trony per l’elettronica e l’informatica con il 24,4% nella sua area merceologica, Zalando per l’abbigliamento, scarpe e accessori (6,1%), Happy Casa per tutto per la casa e arredo (12%), Bricofer per il bricolage e il giardino (21%), Acqua&Sapone per la cura della persona e la bellezza con il 17,5%, Il Libraccio per i libri e la cartoleria (35,4%), Eden Viaggi (15,6%) per il settore vacanze e viaggi, e Zooplus per quanto riguarda la cura e l’alimentazione degli animali (33,1%).



Per quanto riguarda infine la categoria di retailer, a farla da padrone è quella dei supermercati, che insieme ai discount riuniscono oltre l’80% delle offerte. A seguire, la categoria elettronica e informatica (3,4%), abbigliamento, scarpe e accessori (2,5%), Tutto per la casa e arredo (2,4%) e bricolage e giardino (2%).