Comarch punta sulla loyalty come driver della ripartenza

Comarch punta sulla loyalty come driver della ripartenza

Pubblicato in Loyalty 11 Ottobre 2021

In uno scenario post pandemico dominato dalla digitalizzazione e dal profondo mutamento delle abitudini di acquisto dei consumatori, Comarch ha rilevato quanto un cospicuo numero di brand e retailer abbiano implementato gli investimenti in ambito di strategie di loyalty e Crm, marketing e comunicazione. A tal proposito, la software house di origine polacca propone il Loyalty Marketing Cloud, ossia una soluzione dotata di un modulo di Data Analytics in cui confluiscono i dati relativi ai prodotti e ai servizi acquistati online ed offline, dove è riportata la risposta registrata da specifiche campagne di comunicazione.


Per gestire al meglio le strategie loyalty basandosi sulle attuali dinamiche che caratterizzano l’esperienza di acquisto è necessario conoscere l’evoluzione dei consumatori, ma anche comprendere in che modo oggi essi entrino in contatto con le insegne e, infine, come ingaggiarli e fidelizzarli.
I dati disponibili nel Loyalty Marketing Cloud, insieme con la possibilità di segmentare la customer base, permettono di costruire efficaci campagne di monitoraggio, ma anche promozioni mirate a segmenti specifici di clienti. Il servizio, inoltre, consente di usufruire di algoritmi di machine Learning che supportano il processo di segmentazione, forniscono raccomandazioni su score individuali di cliente, prevedono il Customer Lifetime Value e assicurano che il budget di marketing sia indirizzato verso i clienti più redditizi.



Il sistema è interfacciabile tramite protocolli standard con qualsiasi applicativo Pos o piattaforma e-commerce e qualunque genere di canale può esservi collegato: tutto ciò permette di creare customer journey personalizzati e creare e gestire campagne di fidelizzazione e operazioni a premio sempre più coinvolgenti.
Comarch Loyalty Marketing Cloud, infine, consente di effettuare sia un’analisi di tipo tattico sulle singole promozioni e azioni di marketing, sia un’analisi di ampio respiro sulla customer base, sul suo livello di ingaggio, sull’andamento dei Kpi tipici del Crm e del loyalty management.