Osservatorio Loyalty di Stocard: la ripresa del fashion parte dalle carte fedeltà

Osservatorio Loyalty di Stocard: la ripresa del fashion parte dalle carte fedeltà

Pubblicato in Loyalty 23 Luglio 2021

Dall’analisi dell’Osservatorio Loyalty di Stocard, l’App che memorizza tutte le fidelity card nello smartphone e che annovera 10 milioni di utenti italiani, emerge che, nel 2021, il 64% degli utenti Stocard è in possesso di una carta fedeltà dedicata a un brand del fast fashion.  

Negli ultimi 4 anni, la crescita degli utenti con almeno una carta fedeltà fashion è stata pari al +44%, evidenziando un aumento costante, guadagnando diversi punti percentuali ogni anno e fino ad arrivare al +64% registrato nel primo semestre del 2021. 

Di fatto, sia l’intento fa parte dei retailer di fidelizzare progressivamente i propri clienti che gli incentivi da essi offerti tramite appositi programmi di loyalty per incentivare gli acquisti hanno fatto aumentare il numero delle carte fedeltà del settore fashion nei portafogli dei consumatori italiani. 

App Stocard

A causa delle misure restrittive emanate per contrastare la pandemia, nel 2020, il comparto del fashion ha registrato incrementi di acquisto di entità inferiore rispetto ad altri settori merceologici (quali, per esempio, GDO, Pets e Bricolage) ed è proprio per questo motivo che i retailer hanno scelto di strutturare apposite strategie di fidelizzazione in modo da agevolare i consumi attraverso sconti, promozioni e offerte dedicate ai possessori di carte fedeltà

Attualmente, il 73% delle carte fast fashion possedute dagli utenti Stocard riguarda brand di abbigliamento, con OVS, Conbipel e Terranova tra i top brand per acquisti. Il 16% delle carte sono dedicate ai brand di calzature (in primis, PittaRosso, Scarpe&Scarpe e ConTé), mentre il restante 11% è composto dalle loyalty card dei brand di accessori, tra i quali spiccano, soprattutto, Stroili Oro, Salmoiraghi & Viganò e Bluespirit. In particolare, emerge che ogni utente dell’App Stocard possiede, mediamente, 3 carte fedeltà fashion.  

Valeria Santoro Country Manager di Stocard Italia

Valeria Santoro, Country Manager di Stocard Italia, ha così commentato: “In un momento di difficoltà per tutto il comparto moda, la fidelizzazione dei consumatori si è mostrata la scelta vincente per incrementare le vendite e impedire uno stallo del mercato del fast fashion. Nei primi sei mesi del 2021, abbiamo registrato che il 64% degli utenti Stocard ha caricato una carta fedeltà di brand di fast fashion nel proprio portafoglio digitale, sintomo della buona riuscita di questa strategia basata sul rafforzamento del rapporto con il cliente attraverso promozioni personalizzate e momenti di scontistica”. 

Poi, Santoro ha sottolineato: “I dati in nostro possesso evidenziano come, negli ultimi mesi, il numero di acquisti in questo comparto stia lentamente, ma costantemente aumentando. Ci auguriamo che il progressivo ritorno alla normalità possa riportare i dati di acquisto del settore ai trend precedenti allo scoppio della pandemia”.