L’agenzia loyalty Promotica si espande a livello internazionale

L’agenzia loyalty Promotica si espande a livello internazionale

Pubblicato in Loyalty 21 Gennaio 2021 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Promotica, agenzia loyalty specializzata nella realizzazione di soluzioni marketing rivolte ad accrescere le vendite, la fidelizzazione e la brand advocacy, ha ufficializzato il lancio della nuova campagna per l’insegna retail Spar Croazia. 

Strutturato in collaborazione con Alessi, azienda simbolo del Made in Italy di qualità e produttrice di oggetti di design, il progetto loyalty, che prevede di movimentare circa 58mila premi il cui valore ammonta a circa 300mila euro, sancisce l’approdo ufficiale di Promotica al mercato croato, in linea con il percorso di internazionalizzazione precedentemente avviato nel 2017 nei mercati dell’Asia-Pacifico, in prima battuta e, in seguito, in quelli dell’Est Europa. 

Di fatto, come già comunicato dallagenzia nella fase di IPO (Initial Public Offering), lo sviluppo del mercato estero rappresenta un obiettivo strategico per Promotica ed è uno dei principali driver della crescita futura ai quali saranno dedicati anche parte dei capitali raccolti.

La campagna loyalty consiste in una short collection (in corso dal 20 Gennaio fino al 06 Aprile) rivolta a tutti i clienti dei supermercati Spar e degli ipermercati Interspar presenti sul territorio croato. Per ogni acquisto del valore di 50 Kn (circa 6,5 euro), i clienti riceveranno 1 bollino valido per collezionare i premi del catalogo Alessi. Il catalogo premi è composto da 4 linee di pregiati oggetti per la casa ideati e realizzati da 4 designer internazionali di rilievo per Alessi.

Diego Toscani Amministratore Delegato di Promotica

Diego Toscani, Amministratore Delegato di Promotica, dichiara: “Siamo soddisfatti di poter comunicare questo accordo che rappresenta una tappa strategica verso la crescita del nostro business fuori dai confini nazionali. Questo percorso, infatti, non poteva ricevere una spinta migliore, vista l’importanza di Spar, un player di assoluto valore a livello internazionale nel settore della GDO, uno dei nostri principali mercati e con una forte presenza in Croazia, ritenuta, da qualche anno, uno dei mercati target”.

Poi, Toscani sottolinea: “Uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati con la quotazione in Borsa era proprio l’accelerazione del percorso di crescita a livello internazionale, visto che riteniamo di avere tutte le carte in regola per conquistare nuovi mercati e migliorare il nostro business, con numerosi vantaggi in termini di economie di scala. Infine, voglio ringraziare Alessi per la collaborazione e sottolineare che, tra i nostri obiettivi, anche grazie a loro, è di portare l’italianità e la qualità del nostro design in tutto il mondo”.