Mastercard ha deciso di lavorare con gli operatori del proprio settore con l’obiettivo di sviluppare un programma di carte sostenibile per tutti gli emittenti di carte a livello globale. 

Pubblicato in News

Planet, società di pagamenti, ha pattuito l’acquisizione di 3C Payment, azienda in forte sviluppo e provider di soluzioni di pagamento. Le funzionalità gateway e di integrazione dei pagamenti, unitamente alle capacità dei terminali di 3C Payment e combinate con i servizi di pagamento a valore aggiunto di Planet, andranno ad attivare una piattaforma unica nel comparto dei pagamenti e ciò al servizio delle aziende che intendono ottimizzare l’esperienza dei propri clienti. 

Pubblicato in Imprese

Gruppo Epipoli ha lanciato MyGiftCard Buona Spesa, la carta prepagata Mastercard ideata per offrire un supporto concreto ai lavoratori e alle imprese che, dopo il periodo di lockdown, stanno riprendendo le loro attività. 

Pubblicato in News

Dalla recente ricerca europea realizzata da Mastercard, emerge che, nel nostro Paese, il 70% di tutte le transazioni effettuate tramite l’omonima carta di pagamento digitale sono in modalità contactless. 

Pubblicato in News

Mastercard e Sixth Sense e hanno lanciato ApertureNegozi.com, il sito e strumento di ricerca on line gratuito che consente di trovare sia i negozi che le aziende riaperti dopo l’inizio della Fase 2. 

Pubblicato in News

Per supportare i circa 8.000 Comuni italiani nella distribuzione dei buoni spesa destinati ai nuclei familiari in difficoltà economica a causa dell’emergenza Coronavirus, Gruppo Epipoli ha lanciato la Carta Prepagata Mastercard Buona Spesa. 

Pubblicato in Shopping Experience

Mastercard e bunq hanno ufficializzato l’estensione della loro partnership per supportare la diffusione delle carte bunq in tutta Europa. Tramite il suo network internazionale, Mastercard contribuirà alla promozione della Green Card di bunq in 30 Paesi europei. 

Pubblicato in Loyalty

Insieme a Gates Foundation e Wellcome, Mastercard ha annunciato di aver destinato 125 milioni di dollari per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa al COVID-19 (Coronavirus) in modo da promuovere l’identificazione, la valutazione e lo sviluppo su larga scala di terapie. 

Pubblicato in Case History