Stampa questa pagina
Monica Magnoni è la nuova Chief Relationship Officer del Gruppo Roncaglia

Monica Magnoni è la nuova Chief Relationship Officer del Gruppo Roncaglia

Pubblicato in Imprese 28 Settembre 2020 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font
Vota questo articolo
(0 Voti)

Monica Magnoni è stata scelta dal Gruppo Roncaglia per ricoprire l’incarico di Chief Relationship Officer. Con l’ingresso della manager, il Gruppo procede nel percorso di potenziamento delle sue diverse aree di attività e rafforza ulteriormente il team milanese. 

Nel dettaglio, Monica Magnoni assume la responsabilità della relazione strategica sia con i clienti che con i partner del Gruppo, con l’obiettivo di offrire un supporto totale nell’ambito dello sviluppo di soluzioni innovative. Oltre a ciò, a Magnoni è affidata la responsabilità di sviluppare il business del Gruppo con un particolare focus sui territori di Milano e del Nord Italia, aree dove l’azienda è già presente con clienti quali PSA, Dyson, Teon e Volkswagen.

Monica Magnoni annovera una qualificata esperienza pluriennale nei comparti del marketing e della comunicazione, maturata nel contesto di aziende sia nazionali che internazionali e in differenti industries (dal fashion al food and beverage), dove ha ricoperto diversi ruoli, sia in ambito comunicazione che commercialeIn seguito, la manager ha proseguito il proprio percorso professionale presso agenzie di comunicazione, acquisendo expertise nella gestione delle attività di brand positioning e di digital proposition.

Monica Magnoni ha così commentato il proprio ingresso in azienda: “Sono felice di entrare a far parte di un team straordinario come quello del Gruppo Roncaglia, che ha una visione strategica chiara, con competenze e risorse eccellenti, per supportare i nostri partner e le loro esigenze nel leggere il mercato in un contesto molto sfidante e ricco di opportunità”.

Camilla Roncaglia Chief Operation Officer di Gruppo Roncaglia

A sua volta, Camilla Roncaglia, Chief Operation Officer del Gruppo, ha sottolineato: “Insieme a Monica, lavoreremo per valorizzare una fase di intenso lavoro che ci ha visto sempre più centrati sulle nuove espansioni del digitale. Dati, creatività e tecnologia, uniti all’interazione trasversale fra i diversi talenti della nostra agenzia, sono i punti di forza che ci permettono di offrire servizi mirati alle esigenze di un mercato in continuo cambiamento”.