Alexandre Jennaoui è il nuovo Vice President South Europe di Blue Yonder

Alexandre Jennaoui è il nuovo Vice President South Europe di Blue Yonder

Vota questo articolo
(0 Voti)

Blue Yonder ha ufficializzato la nomina di Alexandre Jennaoui a Vice President South Europe, affidandogli l’incarico di supportare lo sviluppo di tale regione ritenuta strategica dall’azienda. 

A Jennaoui è affidata la responsabilità delle attività in Francia, Belgio, Italia, Spagna e Portogallo. Per quanto riguarda il nostro Paese, il manager collaborerà con Stefano Maio, di recente entrato in Blue Yonder in qualità di Senior Sales Director e con la responsabilità delle strategie commerciali di Blue Yonder sia in Italia che nei Paesi iberici.

Per 35 anni, Blue Yonder (ex JDA) ha messo in grado i maggiori produttori, retailer e fornitori di servizi logistici del mondo sia di gestire che di ottimizzare la rispettiva supply chain end-to-end. In particolare, è grazie all’Artificial Intelligence e al Machine Learning integrati nelle sue soluzioni SaaS che i clienti di Blue Yonder sono messi nella condizione di poter ottimizzare la previsione della domanda e di rispondere alla volatilità del mercato tramite il riadattamento in real time della propria pianificazione.

Alexandre Jennaoui ha maturato più di 20 anni di esperienza nell’ambito delle solutions a supporto della supply chain, esperienza acquisita presso società di consulenza come KPMG, aziende quali Oracle e IBM e, infine, fondi di investimento specializzati nel comparto software. Prima di entrare in forza a Blue Yonder, il manager ha ricoperto l’incarico di Chief Revenue Officer in Alkemics, supportando la French Tech nell’ambito del suo celere sviluppo nel mercato delle soluzioni di collaborazione SaaS per distributori e produttori.

Appena ricevuta la nomina, Alexandre Jennaoui ha così commentato: “È con grande entusiasmo che mi unisco a Blue Yonder. L’ambizione di consentire ai retailer e ai produttori di implementare supply chain autonome, potenziate da una piattaforma che integra AI e ML, rende Blue Yonder un partner chiave per affrontare le loro sfide. Supportati dai significativi investimenti di Blue Yonder in Europa, rafforzeremo l’implementazione con i nostri clienti e li supporteremo nella digital transformation della loro supply chain”.