//
           

 

Jacopo Thun nominato CEO di Connecthub

Jacopo Thun nominato CEO di Connecthub

Vota questo articolo
(0 Voti)

Per supportare il nuovo piano di espansione e di investimento, Jacopo Thun è stato nominato Chief Executive Officer di Connecthub, il primo Full Enabler Omnichannel Digitale e Logistico in Italia. 

Al nuovo CEO, quindi, è stata affidata la responsabilità dell’ulteriore sviluppo dell’azienda, grazie alla significativa esperienza maturata nell’innovazione dei processi digitali alla guida di importanti team coinvolti sia nella creazione che nella trasformazione di realtà leader a livello internazionale del luxury e-commerce. Jacopo Thun è in carica a partire dal corrente mese di Febbraio 2020 e lavorerà a stretto contatto con il Consiglio di Amministrazione.

Il manager porta in Connecthub le proprie skills sviluppate presso il Gruppo Yoox Net-A-Porter, dove ha ricoperto, tra gli altri, la carica di Platform Director durante la delicata fase di integrazione di Yoox con Net-A-Porter e, in seguito, quella di Strategic Technology Sourcing and Partnerships Director del Gruppo stesso. Guidando Connecthub, il nuovo Amministratore Delegato metterà a disposizione il bagaglio di competenze acquisite nell’ambito sia di progetti di digital transformation che dello sviluppo di strategie omnichannel.

Appena ricevuta la nomina, Jacopo Thun (nella foto) ha così commentato: “Apportare innovazione e cambiamento, essere per il mercato il digital transformation enabler di riferimento, capace di cambiare radicalmente il modo in cui le aziende fanno business e si approcciano al mondo digitale: Connecthub si presenta come una vetrina industriale, un vero e proprio incubatore di innovazione, un sistema evolutivo adattabile nel tempo alle esigenze delle aziende che vogliono presidiare nuovi mercati on e off line e accelerare la trasformazione digitale massimizzando il valore dell'impresa”.

A sua volta, Simon Thun, Founder di Connecthub, ha tenuto a sottolineare: “L’arrivo nel board di Jacopo aggiunge entusiasmo, competenza e una spinta decisiva in termini d’innovazione, elementi necessari per un ulteriore rapido sviluppo e per un solido futuro, dopo un eccellente 2019 che ha confermato l’efficacia delle nostre strategie e il trend di crescita dell’azienda”.