Luigi La Vista è il nuovo Logistics Director di Unieuro

Luigi La Vista è il nuovo Logistics Director di Unieuro

Vota questo articolo
(0 Voti)

Unieuro, retailer specializzato in elettronica di consumo ed elettrodomestici, ha nominato Luigi La Vista nuovo Logistics Director.

Al manager, che ha maturato una qualificata esperienza nella gestione della supply chain presso gruppi internazionali, viene affidata la responsabilità dell’intera logistica di Unieuro, in particolare, sia dell’hub centralizzato di Piacenza che della piattaforma secondaria di Carini (in provincia di Palermo). Nell’ambito del suo nuovo incarico, La Vista riporterà direttamente a Luigi Fusco, Chief Operations Officer di Unieuro.

Dopo la laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Torino e un Executive MBA alla Henley Business School (UK), La Vista ha iniziato il proprio percorso professionale in TNT Global Express and Logistics per, in seguito, entrare in Antalis, player europeo nella distribuzione di carta. Dal 2004 al 2013, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in UniEuro/Gruppo Dixons Retail, diventando, in breve tempo, Supply Chain and Service Director di quella che, fondendosi in Sgm Distribuzione, avrebbe, poi, dato vita all’attuale Unieuro.

Di recente, La Vista ha svolto l’incarico di Operations Director di Logista Italia (azienda distributiva di tabacco), prima di arrivare, come Contract Logistics Business Director, in Kuehne Nagel, società che, nel nostro Paese, genera un fatturato complessivo superiore ai 200 milioni di euro ed è presente con 25 logistiche.

Luigi Fusco, Chief Operations Officer di Unieuro, ha così commentato la new entry in azienda: “Siamo particolarmente soddisfatti dell’arrivo di Luigi, un professionista della logistica che conosce già bene la nostra realtà aziendale grazie al suo lungo trascorso nella precedente Unieuro e con una ventennale esperienza in aziende complesse e di elevato standing. Con il suo ingresso, rafforziamo il presidio su un’attività cruciale e acquisiamo competenze preziose che ci consentiranno di perseguire in modo ancor più efficace le nuove strategie logistiche di Unieuro”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience