Conseguita da Pay-Back la certificazione sulla sicurezza dei dati trattati ISO 27001

Conseguita da Pay-Back la certificazione sulla sicurezza dei dati trattati ISO 27001

Vota questo articolo
(11 Voti)

Pay-Back Group ha ottenuto la certificazione ISO 27001 relativa al sistema di gestione della sicurezza delle informazioni. 

Nel dettaglio, si è trattato di un lavoro che ha coinvolto tutto lo staff Pay-Back e che attesta l’impegno del player nel garantire i massimi standard di sicurezza delle informazioni. ISO 27001 è l’unica norma internazionale che stabilisce le best practices per un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS).

L’importante conseguimento attesta che la sicurezza delle informazioni di clienti e partners è gestita da parte di Pay-Back Group sia in linea con gli obiettivi aziendali e sia secondo gli standard internazionali.

Pay-Back Group è stata sottoposta con successo a un audit in 2 fasi, documentale e operativo, composto da 107 controlli tra i quali sicurezza delle operazioni, crittografia, relazioni con i fornitori, gestione degli incidenti, sicurezza dell’ambiente in cloud e molti altri ancora.

In una nota, Pay-Back dichiara: “Con questa certificazione, compiamo un passo importante perché, da oltre 20 anni, siamo chiamati a trattare le informazioni dei nostri clienti partners, garantendone la riservatezza. Con la ISO 27001, rafforziamo ulteriormente questo aspetto fondamentale, basato sui principi di Confidenzialità (proteggere le informazioni da un utilizzo non autorizzato), Integrità (salvaguardare l'accuratezza e la completezza delle informazioni) e Disponibilità (assicurare che i dati e le informazioni siano accessibili quando richiesto).