Cybersecurity: conseguita da Consys la certificazione ISO 27001

Cybersecurity: conseguita da Consys la certificazione ISO 27001

Vota questo articolo
(0 Voti)

Consys, società di consulenza specializzata in Cybersecurity, ha conseguito la certificazione ISO 27001 rispettando la totalità dei requisiti previsti della normativa internazionale che delinea i criteri per l’impostazione di un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni, comprendendo gli aspetti riguardanti la sicurezza logica, fisica e organizzativa. 

Nel dettaglio, lo standard internazionale ISO 27001 è strettamente connesso alla normativa GDPR entrata in vigore nei Paesi dell’Unione Europea nel 2018 ed è rivolto a classificare le informazioni all’interno di ogni azienda per assegnare compiti e responsabilità collegate al trattamento dei dati, in modo da analizzare i rischi connessi.

Per ottenere la certificazione ISO 27001, Consys si è rivolta a professionisti del settore che hanno contribuito a identificare compiti e responsabilità sia nella gestione di ogni attività che nell’effettuare attività di rendicontazione a posteriori di ogni task eseguito.

L’apposito adeguamento non è stato limitato alla sola compilazione di documenti, ma ha incluso le analisi periodiche degli uffici, le analisi del flusso dei dati e dei documenti, le verifiche della contrattualistica distribuita a livello interno, le analisi del sistema informatico che gestisce le informazioni e, infine, le analisi degli scenari di rischio per analizzare le capacità di reazione del team Consys.

Marco Coppolino Founder di Consys

Marco Coppolino, Founder di Consys, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo nuovo obiettivo, un risultato che è stato possibile grazie alla crescita professionale sviluppata sul tema da tutti i collaboratori che, ogni giorno, sono impegnati nel soddisfare i massimi standard di qualità e sicurezza nei servizi verso i nostri clienti”.