Black Friday all’orizzonte? VTEX aiuta le aziende con alcuni preziosi consigli

Black Friday all’orizzonte? VTEX aiuta le aziende con alcuni preziosi consigli

Vota questo articolo
(2 Voti)

VTEX - The Unified Commerce Platform è pioniera nella realizzazione di progetti e-commerce a livello internazionale. La piattaforma fornisce tutta la tecnologia e gestisce l’infrastruttura necessaria alle aziende per vendere online senza costi aggiunti in periodi di picco come il Black Friday, migliorando contestualmente anche le prestazioni e integrando i diversi canali di vendita. La piattaforma è elastica e ci sono aggiornamenti quotidiani senza costi aggiuntivi.

 

Negli ultimi anni il Black Friday è divenuto, anche in Italia, l’evento principale di e-commerce e VTEX aiuta le aziende con alcuni consigli per migliorare l’efficienza delle operazioni online e offline durante questo importante giorno e periodo. E’ fondamentale, infatti, prepararsi a questo grande avvenimento utilizzando con efficienza ed efficacia le tecniche di comunicazione e di logistica unificando i diversi canali di vendita. 

In particolare, al fine di migliorare la customer experience è bene rivedere l’architettura delle informazioni sul sito o il flusso di informazioni e dati con l’obiettivo di ridurre il più possibile l’abbandono del carrello. E’ altresì utile affidarsi ad un chatbot che aiuti a rispondere alle domande dei consumatori e che consenta di confrontare i prodotti mettendone in risalto le caratteristiche e le funzionalità. In tal modo il processo di acquisto risulta anche più diretto e veloce. Migliorare l’esperienza di acquisto, inoltre, significa consegnare il prodotto giusto al momento giusto. Ad esempio, la velocità di consegna o il Pick-up Point nei negozi fisici sono generalmente ritenuti più importante rispetto alla spedizione gratuita.

In aggiunta, occorre integrare tutti i canali di vendita in un’unica piattaforma, riducendo così la rottura di stock, sia nel canale digitale che nei negozi fisici, in quanto in eventi come il Black Friday, il tempismo è fondamentale perché con molta difficoltà sarà possibile recuperare una vendita persa. 

Grazie a una piattaforma di Unified Commerce vi è integrazione tra negozio fisico e online, ossia tutti i negozi fisici si trasformano in magazzini per l’online. Di conseguenza, i prodotti acquistati nel negozio fisico potranno essere spediti tramite soluzione di Ship from Store e quelli acquistati sul sito potranno provenire da qualsiasi negozio fisico o rivenditore proprietario dell’articolo in questione. Inoltre, l’Endless Aisle, consente ad un negozio fisico di vendere prodotti che non possiede fisicamente nel magazzino locale. Poiché tutti i canali di vendita sono gestiti dallo stesso sistema (una piattaforma di Unified Commerce), tutti i prodotti e le rispettive SKU saranno disponibili per tutti i canali di vendita. Questa flessibilità consente anche una riduzione del Service Level Agreement delle consegne.

Funzionalità come l’Endless Aisle, lo Ship from Store ed i Pick-Up Point sono semplici opportunità che consentono alle aziende di soddisfare le esigenze del nuovo consumatore omnicanale, di creare esperienze più coerenti su tutti i touchpoint e di aumentare i tassi di conversione. 

Occorre, infine, definire e comunicare in anticipo e con chiarezza i prezzi, le promozioni e le opzioni di spedizione ai propri consumatori. 

Manca ormai meno di un mese al Black Friday che quest’anno sarà il 29 novembre. E’, dunque, un’occasione da non perdere per creare interazione e per fidelizzare i clienti con vendite personalizzate mediante un’esperienza d’acquisto integrata e unificata.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience