I carrelli STILL scelti per l’impianto Denso di San Salvo (CH)

I carrelli STILL scelti per l’impianto Denso di San Salvo (CH)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Al fine di dotarsi di una logistica più efficiente e più sicura, Denso, multinazionale giapponese operante nella produzione di tecnologie per le principali case automobilistiche, ha scelto una flotta STILL per gestire la movimentazione presso lo stabilimento di San Salvo, in provincia di Chieti.

Per una gestione ottimale della flotta, Denso ha scelto di dotarsi del sistema FleetManager, l’innovativo software che permette di verificare l’effettivo utilizzo di ciascun mezzo in modo da programmare una rotazione utile a evitare l’eccessivo logorio di alcuni carrelli a fronte del basso utilizzo di altri.

FleetManager consente anche il monitoraggio degli accessi ai carrelli, responsabilizzando, in questo modo, gli operatori in merito all’utilizzo corretto delle macchine, impostando parametri di accesso o di guida in funzione del conducente che sta utilizzando il mezzo.

Ivan Rosati, Plant Control Senior Manager di Denso, dichiara: “Attraverso il FleetManager, garantiamo la diagnosi del carrello e il costante monitoraggio sulle performance e l’efficienza di tutti i mezzi, mentre il sistema di riduzione dei rischi di collisione ci ha permesso di completare il processo di separazione uomo-mezzo, inserendo una soluzione tecnologica avanzata in un sistema di infrastrutture già presente”.

Inoltre, aggiunge Rosati: “In generale, la personalizzazione della flotta e dei suoi dispositivi ha aiutato i carrellisti in molti aspetti della loro attività giornaliera, contribuendo significativamente alla crescita di quella cultura aziendale della sicurezza a cui Denso lavora quotidianamente”.

Slide background

PUBLISHING

4.0

MEDIA

experience